sabato, Maggio 21, 2022

CIES, classifica sui settori giovanili che hanno guadagnato di più dalle cessioni: Milan terzo tra le italiane

Author

Categories

Share

- Advertisement -
- Advertisement -

Una delle ultime ricerche del CIES Football Observatory ha analizzato la situazione dei settori giovanili del calcio italiano, stilando una particolare classifica su quelli che hanno incassato di più dalle cessioni dei giocatori cresciuti nel vivaio, dal 2015 a oggi. La graduatoria tiene conto solo delle cifre incassate e non di eventuali percentuali sulle rivendite o bonus futuri. In testa in Europa c’è il Monaco, che ha raggiunto i 246 milioni di cessioni soprattutto grazie al trasferimento di Kylian Mbappe al Psg. Completano il podio Real Madrid e Lione.

Per quanto riguarda le italiane, il primo club è l’Atalanta, che ha ceduto i suoi giovani talenti per un totale di 182 milioni di euro. Dopo c’è la Fiorentina, quattordicesima, ed il Milan, alla 31esima posizione con un incasso di 56 milioni di euro: la cessione più remunerativa è stata quella di Patrick Cutrone al Wolverhampton, che ha permesso al Milan di incassare 20 milioni.

Cutrone-Bruno-Alves-Parma MilanPress

Author

Share