sabato, Gennaio 22, 2022

Pioli a DAZN: “Abbiamo fatto l’errore di pensare che fosse finita. Non siamo ancora extraterrestri”

Author

Categories

Share

- Advertisement -

Stefano Pioli ha rilasciato un’intervista ai microfoni di DAZN al termine di Bologna-Milan. Ecco le sue parole dopo la vittoria dei suoi.

Abbiamo fatto l’errore all’intervallo di pensare che la partita fosse diventata facile. Ci siamo fatti un gol da soli che ha dato l’entusiasmo agli avversari. Il secondo gol è un errore grave perché eravamo piazzati bene. Questa partita ci insegnerà tanto. Siamo una delle squadre che segna di più in Italia negli ultimi minuti, vuol dire che ci crediamo fino alla fine“.

Sulla coppia Ibra-Giroud: “Quello che conta è l’equilibrio della squadra, quando staranno bene entrambi sarà una soluzione. Oggi è stata una situazione particolare e siamo stati quasi costretti“.

Sulla forma fisica e mentale della squadra: “A livello fisico la squadra sta bene. Nella partita post Champions, contro un Bologna che ha avuto tutta la settimana ad allenarsi, sappiamo che è una della più difficili. Secondo me abbiamo sbagliato una partita dove non siamo stati all’altezza ed è stata quella di martedì. Non siamo stati bene in campo nelle distanze, il Porto ha sfruttato le nostre difficoltà tattiche. Ora noi oramai siamo abituati a preparare le partite in un giorno. Credo che la squadra stia facendo un grande sforzo dal punto di vista mentale: rimetterla in piedi dopo quell’inizio di secondo tempo dimostra che siamo una squadra matura“.

Sugli assenti: “Più scelte abbiamo, più cambi posso fare, più possiamo aiutare la squadra meglio è. Mercoledì affronteremo un avversario che gioca in modo molto intenso e che ci metterà in difficoltà“.

Un appunto: “Non siamo ancora una squadra di extraterrestri che può tenere tutta la partita palla e non far giocare gli avversari come molti pensano“.

Sul Bologna: “Le difficoltà che ci ha dato il Bologna sono perché loro sono una buona squadra. È difficile per tutti giocare contro una squadra che gioca sotto-palla“.

Il tecnico non vuole correre: “Riuscire a vincere è sempre molto importante. Secondo si sta parlando troppo di scudetto e di Champions: siamo solo alla 9ª giornata e a metà girone. Dobbiamo continuare ad essere lucidi e squadra“.

Sulle sfide di domani: “Domattina abbiamo l’allenamento, poi sicuramente guarderò i due big match, così come la sfida del Torino di ieri“.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share