lunedì, Giugno 27, 2022

Fine 2020, fine 2021: ultimi gol dell’anno marcati Theo Hernandez

Author

Categories

Share

Sembra quasi un dejavù, se ripensiamo all’anno scorso, non tanto per la situazione di classifica, perchè se il 2020 l’abbiamo chiuso da capolista, per quest’anno non si può dire lo stesso, se non per colui che ha segnato l’ultimo gol del 2020 e l’ultimo di quest’anno. Era da qualche giornata che Theo non era ai suoi livelli, forse per un problema più mentale che fisico, fatto sta che ad Empoli l’abbiamo rivisto galoppare e rendersi una minaccia come al suo solito.

Per come è arrivato il gol e la sua “esultanza”, si nota bene che voleva trovarlo in questa partita, soprattutto dalla rabbia con cui ha calciato, per poi mettersi a camminare e guardare lo stadio come per dire che la differenza lui la fa, basta sentire tutti i commenti negativi sul suo periodo difficile.

Questa stagione per il francese è cominciata bene, prestazioni convincenti, gol e assist, ma com’era già successo lo scorso hanno prima o poi sarebbe arrivato il periodo di appannamento, che non solo ha preso lui ma tutta la squadra. Del resto ci stava, giocare ogni 3 giorni, all’intensità e alla lucidità richieste da Pioli per tutta la gara, prima o poi avrebbero generato un calo, che da oltre un mese a questa parte si è visto.

Ora questo gol deve ridare fiducia e forza al ragazzo, farlo tornare ai suoi veri livelli per sperare di avere l’arma in più per la corsa scudetto.

Milan: Theo Hernandez, Alexis Saelemaekers e Pierre Kalulu (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Theo Hernandez, Alexis Saelemaekers e Pierre Kalulu (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share