Il sottosegretario Zampa: “Serie A? Possiamo riprendere gli allenamenti e poi riaprire il campionato”

Serie A logo
Logo Serie A - Milanpress, robe dell'altro diavolo

Giungono novità riguardo il tema della ripresa degli allenamenti e la conseguente ripresa del campionato di Serie A. Dopo le parole rilasciate ieri dai ministri Spadafora e Speranza, oggi ha parlato la Sottosegretaria di Stato alla Salute Sandra Zampa.

Ecco le sue dichiarazioni: “Le modifiche del protocollo della Figc sono dettate da una necessità di mettere in sicurezza gli atleti e tutti quelli che ruotano intorno a loro. C’è la possibilità di riprendere gli allenamenti di squadra e mantenere le premesse per tornare a riaprire la Serie A. Intanto ci si ricomincia ad allenare, i nostri atleti devono entrare in ritiro una volta testati ed essere risultati negativi. I giocatori testati devono andare in ritiro e vivere in una sorta di bolla asettica. Tutti i sani con i sani restano sani. Il virus si propaga con un contatto di 15 minuti da persona malata a persona sana. Così si consente loro lo stato di perfetta salute. Un nuovo positivo all’interno di un club? Si ferma tutto, senza dubbio! Scatta automatica la quarantena e si ferma anche il campionato“.