HomePrimo PianoAddio Gianluca Vialli: uno dei pochi a dire no al Milan di...

Addio Gianluca Vialli: uno dei pochi a dire no al Milan di Berlusconi… per amore del mare

Il mondo del calcio è ancora scosso per l’addio di Gianluca Vialli. Un uomo romantico, di consigli preziosi, di altezza e spessore mentale. Il suo saluto più delicato, però, ce lo fornisce Grand Hotel Calciomercato, ed è un semplice passo indietro nella storia: quando dire di no al grande Milan di Berlusconi diventa poesia.

Nel 1986, Silvio Berlusconi prende in mano un Milan un po’ appassito e cerca di riportarlo in auge. Inizia lo scouting per la prima punta di diamante, e la scelta ricade su Vialli, appunto. La trattativa procede spedita, mentre lui è a Napoli per giocare con la Nazionale. Galliani aveva quindi trovato l’accordo con la Sampdoria, ma non con il giocatore, che deve ancora incontrare. Durante l’appuntamento il bomber blucerchiato chiede per gioco: “Dottore ma per caso a Milano c’è il mare?“, alla quale Galliani risponde: “Mare non proprio, dal mio studio c’è una bella vista sul laghetto…“. Vialli, nato a Cremona e quindi in una città senza mare, risponde: “Io senza mare non posso vivere“. 

Rinunciando ad uno stipendio di livello, Vialli è rimasto a Genova fino al 1992 per continuare una vita fatta di gol, affetto, e soprattutto rispetto, sia da avversario che da compagno di squadra. Fa niente, non ha incontrato il mondo rossonero, ma questa risposta ha fatto innamorare di lui tutti i tifosi d’Italia, che oggi piangono una leggenda. Ciao, Luca.

Gianluca Vialli, Roberto Mancini (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Gianluca Vialli, Roberto Mancini (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

CorSport: Sassuolo, Ballardini studia le mosse anti-Milan. Thorsvedt uomo chiave

Il Sassuolo continua la sua preparazione in vista della fondamentale sfida di domenica alle...

Stadio a San Donato, il sindaco Squeri: “Vogliamo portare avanti l’iter. Nessuno ha avanzato dubbi sul fatto che il Milan sia sottoposto a delle...

Nella serata di ieri, è stata discussa e respinta dal consiglio comunale di San Donato la...

Sky Sport, Milan: Comolli non arriverà, confermati Moncada e Furlani. Per Kirovski ruolo nell’Under 23

Si è conclusa poco fa un'importante riunione a Londra tra i vertici del Milan,...

Il ranking UEFA dopo l’andata dei Quarti di finale: il Milan scende di una posizione

La UEFA ha aggiornato il ranking dopo l'andata dei Quarti di Champions, Europa e...

Ultim'ora

CorSport: Sassuolo, Ballardini studia le mosse anti-Milan. Thorsvedt uomo chiave

Il Sassuolo continua la sua preparazione in vista della fondamentale sfida di domenica alle...

Stadio a San Donato, il sindaco Squeri: “Vogliamo portare avanti l’iter. Nessuno ha avanzato dubbi sul fatto che il Milan sia sottoposto a delle...

Nella serata di ieri, è stata discussa e respinta dal consiglio comunale di San Donato la...

Sky Sport, Milan: Comolli non arriverà, confermati Moncada e Furlani. Per Kirovski ruolo nell’Under 23

Si è conclusa poco fa un'importante riunione a Londra tra i vertici del Milan,...