HomeNewsVerso Torino-Milan, Juric in conferenza: "Vogliamo provare a vincere, stimo molto Pioli....

Verso Torino-Milan, Juric in conferenza: “Vogliamo provare a vincere, stimo molto Pioli. Pobega e Pellegri…”

Dopo Stefano Pioli, anche il tecnico del Torino Ivan Juric ha presentato la sfida di domani in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Il Milan è in forma, ormai giocano da un po’ insieme: sono forti con tante soluzioni, possono segnare in vari modi e segnare in vari modi. A Udine la svolta? Si parla tanto di svolte, ma non ci sono. Dobbiamo fare un percorso, la strada è questa: come in ogni gara, domani vogliamo fare una grande partita e provare a vincere. Domani mancherà Aina, così come Sanabria che ha un problema al soleo, Ilkhan ha un affaticamento. Questi sono i tre che mancano. L’anno scorso Djidji ha fatto benissimo con Leao, mentre al ritorno abbiamo sofferto. Sarebbe meglio non farlo partire, ma serve anche raddoppiarlo. C’è anche Theo, dobbiamo fare attenzione anche lui. Leao è in un momento fantastico“.

Giocherà chi vedo meglio. Noi siamo sempre uguali. Faremo la nostra partita con attenzione. Pellegri? Ha vissuto tristezza calcistica per anni, ma ha voglia di lavorare bene e deve avere entusiasmo cercando di sfruttare il momento positivo. Ha fatto due gol, non mi aspetto troppo ma deve continuare la crescita e mettere qualcosa in più in ogni partita. Deve avere felicità ed entusiasmo, finalmente. Pioli lo apprezzo, in passato l’ho seguito molto. Ha tanta empatia con i giocatori e crea tante soluzioni, è diventato un grandissimo allenatore: varia molto, ha conoscenze e mi piace tanto. Nel Milan si vede come entra nella testa dei centrocampisti, Bennacer ad esempio contro il Chelsea marcava Sterling“.

Trequartisti? Non c’è dualismo: Vlasic gioca sempre, è l’unico giocatore completo e fa tutto molto bene, ha completezza unica. Miranchuk può darti qualità come a Udine, lega i reparti, mentre Radonjic dà più spunto e accelerazioni. Vediamo con chi iniziare, ma Vlasic nella mia testa non è mai in discussione. Il mio modo di giocare è questo, noi dobbiamo essere bravi a portare i giocatori su questo modo di giocare. Ci sono variazioni, ma il concetto deve rimanere sempre lo stesso“.

Differenze con la scorsa stagione? Mi sembra che, se li prendiamo uno per uno, Vlasic ha più capacità di tiro di Brekalo e in un certo senso anche Radonjic. Magari Brekalo fa meglio il possesso palla, ma a noi manca il centrocampista di inserimento che era Pobega. Ora speriamo di trovare i gol degli attaccanti, anche l’anno scorso non ne avevamo tantissimi. Praet non è un bomber, spero che Miranchuk faccia più di lui. E Vlasic può arrivare sopra a Brekalo. Pellegri ha una bella accelerazione e ha un tiro cattivo, ti può cambiare la vita. Ci mancano un po’ di gol dai centrocampisti, dai quinti e dai difensori“.

Pobega gioca abbastanza, anche se i titolari sono Bennacer e Tonali. È un ragazzo splendido, ha le sue caratteristiche ma ciò che non ha prova a migliorarlo con impegno e dedizione. Ha la testa a posto, la sua crescita è iniziata da livelli bassi ed è bello rivederlo di nuovo. Chi sull’esterno? Lazaro e Vojvoda giocano 60 e il resto l’altro. Lazaro può ancora crescere, Singo è un’opzione: può fare meglio e deve ritrovare sicurezza in se stesso, ma si allena bene. Deciderò domattina, ma è molto probabile Singo“.

Torino: Ivan Juric
Torino: Ivan Juric – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...

MP FOTO – Milan-Salernitana, Pioli in conferenza insieme a tutto il suo staff

Scena inedita quella a cui hanno assistito i giornalisti presenti a San Siro. Come...

Ultim'ora

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...