Thiaw in conferenza: “Essere qui un grande risultato, ma voglio crescere ancora. Maldini è un emblema. Il derby…”

Categories

Malick Thiaw si presenta in conferenza stampa a Milanello da nuovo giocatore del Milan. Ecco il resoconto e le dichiarazioni più importanti del nuovo difensore rossonero:

Obiettivi: “Mi pongo sempre degli obiettivi, sono ambizioso. Essere qui è già un grande risultato, ma voglio continuare a crescere. So di avere qui i migliori allenatori, ottimi compagni di squadra per crescere in ogni allenamento. Penso di essere un giocatore forte: sono bravo nei contrasti, nei duelli aerei, nel muovere la palla e ho un fisico che mi aiuta”.

Idoli rossoneri: “Maldini è un grande emblema. Il Milan ha sempre avuto ottimi difensori come Maldini e Nesta. Al tempo seguivo anche Ronaldinho e Kakà, ma negli ultimi anni ho poi seguito diverse partite di Serie A e la conosco abbastanza”.

Sulla futura convocazione in Champions: “Penso che non basti trovare un motivo convincente, ma offrire tutto un pacchetto di qualità che io cercherò di mettere in mostra: cercherò di mostrare aggressività, la mia forza, mettendomi al servizio della squadra per provare a convincere il mister a inserirmi, da gennaio, in lista”.

L’arrivo al Milan: “Per me è tutta una novità. Sono allenamenti intensi, non lunghissimi, ma pieni di tattica. Sono qui da poco, ma ho già imparato molto; è diverso rispetto a ciò che si fa in Germania, qui posso imparare tanto”.

Il derby:Ho debuttato a San Siro contro l’avversario peggiore in una partita che ha un valore enorme. È stata una esperienza enorme, in uno stadio tutto esaurito. Senza nulla togliere ai tifosi dello Schalke04 è stata una esperienza enorme per me. Spero sia stata di buon auspicio visto che abbiamo giocato così bene nel derby”.

Autore

condividi