HomeIn evidenzaPrende il via la stagione '22/'23 del Milan: domani il raduno dei...

Prende il via la stagione ’22/’23 del Milan: domani il raduno dei Campioni d’Italia davanti ad una marea rossonera

A 43 giorni dalla magica notte di Reggio Emilia, che gli ha permesso di cucirsi addosso lo Scudetto numero 19 della sua storia, il Milan è pronto ad iniziare la sua stagione 2022/2023. Appuntamento per domani mattina al Centro Sportivo di Milanello, dove prenderà il via il raduno dei rossoneri: i giocatori sono attesi intorno alle 10 in spogliatoio, per poi uscire sul campo esterno per la prima sgambata davanti a quello che sarà un numero record di tifosi. La presenza dei supporters rossoneri al “primo giorno di scuola” è sempre stata massiccia, ma stavolta si attende il record di presenze nella storia dei raduni del Diavolo.

Rosa incompleta per la prima settimana

La rosa a disposizione di mister Stefano Pioli non sarà al completo, visto che ai Nazionali – impegnati nel post season nelle gare di Nations League o qualificazione alla Coppa d’Africa – sarà concessa una decina di giorni in più di vacanze. Tra i “big” che domani varcheranno i cancelli di Milanello ci saranno però Olivier Giroud, Ante Rebic, Brahim Diaz e Simon Kjaer, forse il più atteso di tutti dopo la rottura del crociato lo scorso dicembre. Oltre a loro, tanti giocatori “da mercato”: da Tatarusanu a Castillejo, passando per Plizzari, Gabbia, Caldara, Duarte e Bakayoko. Chissà che qualcuno di questi non riesca a convincere Pioli a trattenerlo in rossonero, cosa che dovrebbe accadere con Tommaso Pobega, di rientro dal prestito al Torino e destinato a far parte della rosa rossonera, anche come sostituto di Franck Kessie. Completeranno il roster alcuni giocatori della Primavera, anch’essi desiderosi di mettersi in mostra.

Volti nuovi a breve in quel di Milanello?

L’unico volto nuovo finora della stagione, Divock Origi, arriverà domani a Milano per poi effettuare martedì il suo primo allenamento da milanista (ancora non ufficializzato). Come accade da quando Pioli allena il Milan, non sarà un ritiro “totale”, nel senso che chi vorrà potrà tornare a casa dopo gli allenamenti. Il ritiro vero e proprio si avrà solo per qualche giorno, quando – tra il 24 ed il 27 luglio – i rossoneri si recheranno a Villach, nella regione austriaca della Carinzia. Insomma, c’è grande attesa di rivedere in campo il Milan Campione d’Italia, con il gruppo al completo che si avrà per metà luglio, quando i tifosi sperano possa esserci anche qualche nuovo acquisto ad opera di Paolo Maldini e Frederic Massara, che domani saranno ovviamente presenti a Milanello, pronti a ricevere gli onori del caso dai tifosi del Diavolo. Ascolteremo, poi, la prima conferenza stampa di Pioli e verrà anche presentata la prima maglia della stagione 2022-23 con lo scudetto sul petto. Insomma, un inizio bello pieno, un primo giorno ricco di impegni che potrete ovviamente seguire live per tutta la giornata sul sito MilanPress.it e sui nostri canali social.

Twitter: @Juan__DAv

Curva Sud Milanello

Altre notizie

Le pagelle di Roma-Milan: serata horror. Chukwueze a parte, non si salva nessuno. Theo e Giroud i peggiori, 4. Male anche Leao. Pioli…

Di seguito le pagelle di Roma-Milan, ritorno dei quarti di finale di Europa League: MAIGNAN: 5,5...

Europa League, Roma-Milan 2-1: il tabellino del match

Di seguito il tabellino di Roma-Milan, match valido per il ritorno dei Quarti di...

Roma-Milan 2-1: Gabbia accorcia le distanze, colpo di testa da angolo

Nella triste serata dell'Olimpico arriva la rete di Matteo Gabbia. Colpo di testa al...

Ultim'ora

Le pagelle di Roma-Milan: serata horror. Chukwueze a parte, non si salva nessuno. Theo e Giroud i peggiori, 4. Male anche Leao. Pioli…

Di seguito le pagelle di Roma-Milan, ritorno dei quarti di finale di Europa League: MAIGNAN: 5,5...

Europa League, Roma-Milan 2-1: il tabellino del match

Di seguito il tabellino di Roma-Milan, match valido per il ritorno dei Quarti di...