lunedì, Gennaio 17, 2022

Sacchi: “Campionato entusiasmante: l’Inter è quella che sta meglio, ma il Milan…”

Author

Categories

Share

Arrigo Sacchi ha rilasciato la consueta intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport per commentare quello che è stato un sabato di Serie A spumeggiante. Le prime quattro della classifica volano e sono divise da soli 4 punti.

È un campionato entusiasmante, si sta giocando bene, a ritmi elevati. La velocità è fondamentale per dare adrenalina alla gente. Certo che una cosa va detta subito: ci sono troppe partite, e dunque troppi infortuni. Avanti di questo passo, le squadre si allargheranno, vedremo rose di trenta e più giocatori, i costi aumenteranno e lo spettacolo non ne trarrà benefici. Intervenire prima che sia troppo tardi, bisogna farlo”.

Su chi vede meglio ora: “L’Inter è quella che sta meglio”.

Sul Milan visto ieri: “Troppa differenza tra i rossoneri e la Salernitana. Alcune cose, però, le ho apprezzate. Ad esempio, Leao e Kessie hanno fatto cose devastanti. Florenzi mi pare in crescita. La squadra mi sembra che stia bene, però i difensori, non mi stancherò mai di dirlo, devono salire più rapidamente in modo da accorciare di più le distanze tra i reparti e rendere la manovra più fluida”.

Sulle cose da migliorare in vista del Liverpool: “Brahim Diaz ha commesso troppi errori e preoccupa un po’ Romagnoli: pare che abbia perso sicurezza e tranquillità. Ma sono sicuro che Pioli lo aiuterà a tornare ad alto livello. Contro il Liverpool sarà durissima, loro fanno un pressing micidiale e dovranno rispondere colpo su colpo”.

Arrigo Sacchi
Arrigo Sacchi – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share