Sampdoria-Milan termina con la vittoria dei rossoneri: le reazioni dei quotidiani

Categories

In principio Sampdoria-Milan doveva essere una partita complicata per i rossoneri, ma il gol di Messias dopo 6′ l’aveva messa, almeno in parte, in discesa. La traversa di Djuricic nel primo tempo è stato un episodio in mezzo alle tante occasioni create e non concretizzate dagli ospiti. Poi il fatto che può cambiare la partita: al 47′ Rafael Leao viene espulso dopo il secondo cartellino giallo, squadra di Pioli in 10 fino alla fine del match.

I blucerchiati iniziano l’arrembaggio e al 57′ trovano il momentaneo pareggio con Djuricic, ma al 67′ vanno di nuovo sotto a causa del rigore realizzato da Giroud dopo il tocco con la mano in area di Villar. I rossoneri non soffrono più di tanto, ma i doriani hanno la chance per portare a casa un punto: azione rocambolesca con un doppio intervento di Maignan a salvare i suoi.

La Gazzetta dello Sport titola oggi in prima pagina “Testa Milan“, elogiando di fatto la tenuta mentale dei ragazzi di Pioli. Per il Corriere della Sera si tratta di un “Milan con il fiatone” quello visto al Luigi Ferraris. Il quotidiano La Repubblica titola nelle pagine dedicate allo sport “Il Milan non si ferma neanche con il rosso. Furia Giampaolo insulta l’arbitro“, riferendosi all’espulsione del tecnico sul finale. “A muso corto” la prima pagina del Corriere dello Sport per celebrare le vittorie dei rossoneri, del Napoli (prossima avversaria) e dell’Inter. “Napoli e Milan primi tra i veleni“, così Tuttosport in prima pagina in taglio basso.

Milan: Olivier Giroud, Sandro Tonali, Alexis Saelemaekers, Ismael Bennacer, Tommaso Pobega (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Olivier Giroud, Sandro Tonali, Alexis Saelemaekers, Ismael Bennacer, Tommaso Pobega (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Autore

condividi