Sacchi: “Milan? Vive un momento di confusione, ma Pioli può far bene”

Categories

Arrigo Sacchi – ex storico allenatore del  Milan – è intervenuto ai microfoni de la Gazzetta dello Sport, parlando in ottica scudetto. Queste le parole dell’ex tecnico sui rossoneri: “Il Milan vive un momento di confusione dopo la batosta di Champions, ma se Pioli saprà toccare i tasti giusti potrà riportare i suoi sul terreno delle idee che li ha fatti crescere enormemente in questi anni.”

Poi un pensiero sulle altre big in corsa per il tricolore: “All’Atalanta bisogna riconoscere due grandi meriti. Anzitutto è una squadra che ha dato coraggio e idee a tutte le altre italiane, anche a livello europeo. A questo va aggiunto che è diventata un esempio anche per le grandi squadre, perché gioca un calcio da big riuscendo a tenere i conti in ordine. È la sua forza ma potrebbe diventare anche il suo limite: se hai un fuoriclasse, puoi vincere anche sfruttando un’occasione, diversamente devi faticare il doppio. La forza di Gasperini è il gioco, che non si infortuna mai: se l’Atalanta continuerà a giocare di squadra come ha fatto finora, avrà le sue chances. La lotta rimane comunque aperta. Il Napoli ha buoni valori, ma l’Inter oggi resta favorita: ha assimilato il lavoro di Conte e ora sfrutta la freschezza di Inzaghi”.

Arrigo Sacchi
Arrigo Sacchi – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share