Ranieri a Sky: “Affrontiamo un grande Milan. Quagliarella per noi è come Ibra”

Author

Categories

Share

Claudio Ranieri, mister della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky del match che la sua squadra giocherà domani contro il Milan. Ecco le sue parole:

Sui punti che ha la Sampdoria ad oggi in campionato:

“Io sono uno pragmatico, guardo la classifica. Abbiamo 10 punti in più rispetto all’anno scorso con 26 punti fatti all’andata, e dobbiamo ripeterli questi 26 punti. Siamo pronti come sempre e affrontiamo un grande Milan. Hanno fatto tanti punti in più rispetto all’anno scorso come noi”.

Sulla coppia Gabbiadini-Quagliarella:

“Sappiamo che Gabbiadini-Quagliarella è stata la coppia principe dell’anno scorso per noi, ma quest’anno Gabbiadini l’ho avuto poco per infortuni. Così come Keità e Torregrossa. Non so domani chi giocherà titolare, devo ancora tirare le somme”.

È più decisivo Quagliarella per la Sampdoria o Ibrahimovic per il Milan?

“Questo è difficile da dire, ma Quagliarella per noi è Ibrahimovic per il Milan. Quagliarella è un giocatore importante, un leader, il primo ad allenarsi che non molla mai. Non so se resterà anche l’anno prossimo perché non sono il Presidente. Sono sicuro che comunque la società non si tirerà indietro nel proporre il rinnovo a Quagliarella”.

Sampdoria: Claudio Ranieri - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Sampdoria: Claudio Ranieri – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share