Nuovo riassetto di quote in Project RedBlack: Elliott mantiene il 95% del Milan

Author

Categories

Share

Aggiornamenti da parte dei colleghi di Calcio Finanza in merito ad un nuovo riassetto di quote nell’azionariato di Project Redblack, la società lussemburghese controllata dal fondo Elliott che a sua volta controlla il Milan.

Dai documenti depositati al registro delle imprese del Lussemburgo è emerso che, dopo l’esercizio dell’opzione call sulle azioni di classe C di Project Redblack in portafoglio a Blue Skye da parte di Elliott, il fondo guidato da Paul Singer ha varato una redistribuzione di tali titoli (destinati per statuto a trasformarsi in azioni di classe A) tra i due veicoli, King George e Genio, utilizzati per investire nella società lussemburghese.

La ragione del mini-riassetto è semplice e riguarda un ribilanciamento dei pesi azionari in Project Redblack tra i due veicoli utilizzati da Elliott per investire nel Milan. L’opzione call sulle azioni di classe C era infatti in capo a King George, che l’ha esercitata al prezzo simbolico di 1 euro lo scorso 20 novembre. Attraverso l’esercizio della call King George è salito così all’80,73% di Project Redblack mentre Genio era rimasto stabile al 15%.

Lo scorso primo dicembre King George ha poi ceduto a Genio 1.647 azioni di classe C (destinate per statuto a trasformarsi in azioni di classe A), ristabilendo in parte i pesi tra i due veicoli nell’azionariato di Project Redblack. Le risorse utilizzate dai veicoli King George e Genio per investire nel Milan provengono dai due fondi gestiti da Elliott, che ha pertanto ripristinato le proporzioni di investimento tra Elliott Associates L.P. ed Elliott International Limited. Proporzioni che possono essere comunque soggette ad aggiustamenti sulla base di eventuali riscatti e/o apporti da parte degli investitori nei due fondi nel corso del tempo.

Gazidis Singer Galliani
Gazidis, Singer, Galliani – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share