HomeNewsA Praga si rivedono Leao e Giroud: Pioli manda in campo i...

A Praga si rivedono Leao e Giroud: Pioli manda in campo i suoi titolarissimi per continuare il sogno europeo

Mentre in via Aldo Rossi succede di tutto, a Praga ci si concentra per le questioni di campo. Oggi il Milan si gioca tutta la stagione, perché l’Europa League è l’unico obiettivo rimasto e la qualificazione nella Champions League della prossima edizione può saltare per l’indagine. La squadra si isolerà dalle faccende poco fa citate per provare a vincere per la prima volta la coppa.

Stefano Pioli vuole arrivare a Dublino con l’aiuto dei suoi titolarissimi. Come riporta la Gazzetta dello Sport, c’è il blocco composto da Maignan, Calabria, Hernandez, Loftus-Cheek, Pulisic, Leao e Giroud per non mandare in frantumi i sogni continentali. Con loro Tomori, Gabbia, Reijnders e Adli

Si rivedono Leao e Giroud, la coppia d’oro che in passato ha scacciato i problemi rossoneri in diversi casi. Secondo la Rosea, il francese è nei piani di Henry per EURO2024: garanzia. Leao invece ha recuperato le forze dopo la squalifica in Serie A, e vuole riproporsi nella forma in cui si è fermato. Lo Slavia non ha paura del Milan, e il Milan non ha paura dello Slavia. Sarà una bella partita, fatta di intuizioni.

Frosinone-Milan: Olivier Giroud svetta su Simone Romagnoli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Frosinone-Milan: Olivier Giroud svetta su Simone Romagnoli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

CorSport: Milan, occhi puntati sulla Ligue 1 e non solo per il difensore. Buongiorno in salita…

Anche il mercato del Milan di quest'estate sarà certamente movimentato, magari non come lo...

Verso Milan-Salernitana: la designazione arbitrale del match di San Siro dell’ultima giornata di Serie A

Tra tre giorni il Milan di Stefano Pioli tornerà a San Siro con l'obiettivo...

Un tricolore sperduto nella memoria: Milan, cosa resta di quello scudetto due anni dopo? Il giocattolo si è inceppato

Due anni fa, oggi. Leggerete ovunque questa frase sui social, perché il 22 maggio...

Lo Stoccarda è passato a Casa Milan: incontro tra le società per discutere di Serhou Guirassy

Il mercato porta a riproporre dei nomi utilizzati in passato e poi accantonati. In...

Ultim'ora

CorSport: Milan, occhi puntati sulla Ligue 1 e non solo per il difensore. Buongiorno in salita…

Anche il mercato del Milan di quest'estate sarà certamente movimentato, magari non come lo...

Verso Milan-Salernitana: la designazione arbitrale del match di San Siro dell’ultima giornata di Serie A

Tra tre giorni il Milan di Stefano Pioli tornerà a San Siro con l'obiettivo...

Un tricolore sperduto nella memoria: Milan, cosa resta di quello scudetto due anni dopo? Il giocattolo si è inceppato

Due anni fa, oggi. Leggerete ovunque questa frase sui social, perché il 22 maggio...