Pioli in conferenza: “Testa al Cagliari, sarà difficile ma abbiamo le idee chiare. Con i tifosi sarà bellissimo, Ibra e Kessie…”

Author

Categories

Share

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’esordio in casa in campionato contro il Cagliari a San Siro. Ecco le dichiarazioni più importanti del tecnico: “Abbiamo l’obiettivo di cominciare bene questo campionato, la vittoria di lunedì sofferta ma meritata. Domani affrontiamo una squadra difficile ma sappiamo delle nostre possibilità. Sulla squadra: “Siamo cresciuti tutti quanti in consapevolezza. Abbiamo ben presente le nostre caratteristiche e le qualità, l’importante è entrare in campo con le idee chiare, senza farsi condizionare da nulla. Noi dobbiamo sempre avere questo entusiasmo che ci accompagna. Dobbiamo essere fluidi, ci dobbiamo emozionare ed emozionare i nostri tifosi”. Sui tifosi che tornano a San Siro: “La vera magia che siamo riusciti ad ottenere l’anno scorso, è che pur avendo lontani i tifosi, noi li sentivamo con noi. È stato bellissimo salutare la curva stamattina e sarà bellissimo domani allo stadio“. Sui singoli in crescita: “Noi abbiamo bisogno di tantissimi titolari, dobbiamo alzare il livello. Krunic è un titolare del Milan, dopo io farò delle scelte partita per partita. Brahim aveva bisogno di un tempo di ambientamento più lungo, così come tutti gli altri giovani che sono migliorati. Dobbiamo comunque proseguire su questo percorso e con questa mentalità. Tonali voleva a tutti i costi il Milan e significa essere orgoglioso di difendere questi colori. Noi sentiamo questa responsabilità. Il fatto che Sandro sia rimasto con noi vuol dire molto. Ha tutto per essere un tuttocampista. La condizione di Bennacer è cresciuta, vedremo che scelte farò domani. Lui sa riempire il campo, ha tutto: fase difensiva, costruzione, verticalizzazione”. Sui recuperi di Ibra e Kessie: “Ibra e Kessie stanno migliorando, mi auguro di riaverli in parte col gruppo la settimana prossima. Spero di avere un gruppo al completo”. 

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share