Pellegri: “Il Milan è un sogno, non vedo l’ora di cominciare. Ibrahimovic e Giroud…”

Categories

Nel giorno dell’ufficialità del suo passaggio al Milan, Pietro Pellegri ha rilasciato le prime parole da nuovo giocatore rossonero ai canali social del club. Ecco le dichiarazioni dell’attaccante:

Ho solo sensazioni positive – ha detto – perché sono tornato in Italia e in un grande club come il Milan. E’ una possibilità per riscattarmi e di tornare a casa mia in Italia. E’ da quando sono piccolo che mio padre mi ha trasmesso la passione per il calcio e giocare per uno dei più grandi club della storia del calcio è spettacolare“.

Arrivo – continua – con tanta voglia di crescere e migliorare, cercherò di imparare al meglio guardando i miei compagni di reparto come Ibra e Giroud che sono due grandi campioni. A me piace tanto attaccare la profondità e scattare nello spazio. La mia famiglia per me è tutto, mi ha aiutato molto standomi vicino nei momenti difficili e belli“.

Non vedo l’ora di cominciare – conclude Pellegri – e di allenarmi con i miei nuovi compagni. Ho scritto a Ballo-Touré prima di ufficializzare tutto e mi ha consigliato anche lui di venire qui. E’ un club fantastico e professionale. Ricordo Ronaldinho, Inzaghi, Ronaldo il Fenomeno, Seedorf, Pirlo. Ero piccolo e li vedevo giocare, è un sogno giocare oggi in questa squadra“.

Foto: AC Milan

Autore

condividi