giovedì, Maggio 19, 2022

Le pagelle di Milan-Atletico Madrid: Kessie fa un disastro. Leao e Bennacer dominano, sfortunato Kalulu

Author

Categories

Share

- Advertisement -
- Advertisement -

MAIGNAN 6,5 – Non può nulla sui gol, tiene bene con qualche grande parata ma poteva passare anche un’altra serata…

CALABRIA 6 – Qualche copertura imperfetta ma comunque una grande partita di sacrificio in tutti i ruoli

TOMORI 6,5 – Solito baluardo della difesa rossonera. Insuperabile anche quando gli attacchi dell’Atletico arrivano da tutte le parti

ROMAGNOLI 6 – Buona prova del capitano almeno fino al gol di Griezmann. Il francese lo anticipa nettamente e dà il via alla rimonta spagnola

THEO HERNANDEZ 6,5 – C’era da soffrire e lo ha fatto più di tutti. Prova a sgasare ma arrivato davanti predica nel deserto, in difesa invece il traffico è intasato e lui combatte senza paura

KESSIE 5 – Ennesima prova insufficiente dall’inizio della stagione. Questa volta ha anche la colpa di lasciare i suoi in 10 con due gialli dopo mezz’ora

BENNACER 7,5 – Domina in mezzo al campo. E’ ovunque, sia in fase di copertura che in fase offensiva. Sguscia via tante volte

SAELEMAEKERS 6,5 – Meno protagonista in fase offensiva ma questa volta la scena se la prende in difesa.

BRAHIM DIAZ 7 – Calcio. Guizzi a destra, a sinistra e al centro. Prima illumina per Rebic poi serve bene Leao per il gol dell’1-0. Dopo l’espulsione di Kessie è l’unico che prova ad inventare qualcosa ma si deve arrendere alla stanchezza

LEAO 7,5 – Sette e mezzo. Un gol e mezzo. Parte pimpante come al solito e questa volta è lucido anche quando va al tiro. Poco dopo fa una giocata dove quasi viene giù San Siro ma qualche centimetro gli nega la gloria

REBIC 5,5 – La sua partita dura poco. Pioli lo sostituisce per inserire Tonali dopo l’espulsione di Kessie. Nei minuti che rimane in campo c’è tempo per un’occasionissima sbagliata ed un giallo evitabile

TONALI 7 – Entra e fa quello che Kessie non ha ancora mai fatto in stagione. Prende per mano il centrocampo con Bennacer e si fa sentire anche sugli avversari

GIROUD 6 – Non una buona prova quella del francese che predica nel deserto ma non riesce nemmeno a far salire la squadra. Da uno con la sua esperienza ci si aspettava qualcosa di più

BALLO TOURE 6 – Entra per creare superiorità a sinistra ma l’Atletico non concede respiro al Milan

FLORENZI 6 – Si fa vedere con due conclusioni che mancano il bersaglio di poco, poteva fare di meglio in occasione del gol di Griezmann

KALULU 6 – Entra bene ma poi è sfortunato nel tocco (sporco) di mano che regala il rigore e la partita all’Atletico

PIOLI 6,5 – Per la prima mezz’ora il Milan domina. Ed è anche merito suo. Non può nulla dopo l’inferiorità numerica e prova a spronare la squadra per tutti i 90′

Milan: Davide Calabria ed Alexis Saelemaekers (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Davide Calabria ed Alexis Saelemaekers (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share