HomeRaggi XLe pagelle di Lecce-Milan: Reijnders ottimo, 6,5. Krunic rallentato, 5. Musah...

Le pagelle di Lecce-Milan: Reijnders ottimo, 6,5. Krunic rallentato, 5. Musah…

Le pagelle al termine di Lecce-Milan:

MAIGNAN: 6 – Nel primo tempo reattivissimo su Banda, nel secondo non è nemmeno più tanto impegnato, ma si trova a raccogliere due palloni dalla rete. Al 94’ salvato dal pestone preso da Thiaw, perché Piccoli lo avrebbe poi fulminato da posizione impossibile.

CALABRIA: 6 – Solo il primo tempo per lui, esce acciaccato al 45’. Il suo su Banda l’ha fatto, eccezione fatta per un’occasione in cui non è riuscito nella diagonale.

TOMORI: 6 – Solita partita dell’ultimo Tomori. Sbavature zero. Purtroppo non gli riesce il miracolo di una chiusura che era comunque disperata in occasione del 2-2 salentino.

THIAW: 6 – Sulle palle alte e la fisicità al solito tiene bene. Imposta e si prende molti metri palla al piede aiutando la costruzione. Resta a volte insicuro in situazione in cui potrebbe essere più tranquillo.

THEO: 5,5 – Sforna un altro assist a Giroud come in Champions, ma sbaglia molte letture palla al piede in campo aperto che avrebbero potuto chiudere la gara. Non facile capire perché sia rimasto a terrà nell’occasione che è costata il pari sulla sua fascia.

KRUNIC: 5 – Nel primo tempo si vede poco e per un mediano è un bene. Nella ripresa è impreciso nei passaggi e non riesce più a fare filtro in alcun modo.

POBEGA: 5 – Gioca al posto di RLC, ma non trova tempi e posizione. La fisicità la mette ma sono davvero troppi gli errori tecnici.

REIJNDERS: 6,5 – Un faro in ogni zona del campo. Conduce palla e trova spazi centralmente con facilità. Non sempre la sua lettura è quella giusta. Trova comunque il suo primo gol rossonero.

CHUKWUEZE: 5 – Salta sempre il primo uomo, ma poi non trova mai il tempo per una giocata che possa essere pericoloso. Vero che non giocava da molte settimane.

LEAO: SV 

GIROUD: 6 – A segno per la settima volta in A quest’anno. Sempre puntuale quando c’è da spingere dentro un pallone. Nel finale protesta eccessivamente e prende un doppio giallo, tuttavia la punizione chiesta dal francese era piuttosto netta.


OKAFOR: 6 – Entra a freddo al posto di Leao e gioca una buona gara. Innesca Theo nel gol dell’1-0 e anche nella ripresa si rende pericoloso. Gli manca un po’ di cattiveria sotto porta.

MUSAH: 4 – Buttato nella mischia come terzino, dimostra di non poterlo fare. Troppi rischi presi in zone dove non si può giochicchiare. Ha molte responsabilità sulla palla persa che porta al pari.

FLORENZI: 5,5 – Non lucido sebbene entri in un momento complesso della gara. Troppo aggressivo ma crea più confusione che altro.

JOVIC: SV

PIOLI: 5 – Ancora una volta costretto a cambi per problemi muscolari, sbaglia completamente la scelta sul cambio di Calabria. Avendo Florenzi come opzione, forzare Musah aveva poco senso. Se la squadra perde la quadra nell’ultima mezz’ora è principalmente colpa sua.

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Milan-Sassuolo 3-3: Okafor entra e la pareggia al Mapei!

Partita pazza al Mapei Stadium: dopo due gol annullati per fuorigioco, ed il Sassuolo...

Sassuolo-Milan, Thiaw ammonito: era diffidato, non ci sarà nel derby

Stefano Pioli perde un difensore per il derby di lunedì 22 aprile contro l'Inter....

Milan-Sassuolo 3-2: Jovic tiene in partita il Diavolo

Poco più di cinque minuti dopo il gol del 3-1, il Milan riapre nuovamente...

Milan-Sassuolo 3-1: ad inizio ripresa Laurientè trova la doppietta personale

Il Sassuolo torna avanti di due gol al Mapei Stadium contro il Milan: all'ottavo...

Ultim'ora

Milan-Sassuolo 3-3: Okafor entra e la pareggia al Mapei!

Partita pazza al Mapei Stadium: dopo due gol annullati per fuorigioco, ed il Sassuolo...

Sassuolo-Milan, Thiaw ammonito: era diffidato, non ci sarà nel derby

Stefano Pioli perde un difensore per il derby di lunedì 22 aprile contro l'Inter....

Milan-Sassuolo 3-2: Jovic tiene in partita il Diavolo

Poco più di cinque minuti dopo il gol del 3-1, il Milan riapre nuovamente...