HomeLiveMP RELIVE - Serie A, Milan-Sassuolo 2-5: crisi profonda, il Sassuolo festeggia...

MP RELIVE – Serie A, Milan-Sassuolo 2-5: crisi profonda, il Sassuolo festeggia davanti allo spettro del Milan!

Il Milan cerca di chiudere un gennaio pessimo. Dopo aver vinto contro la Salernitana i rossoneri non hanno più trionfato, mostrando un calo qualitativo e mentale. Per scacciare via la crisi ci dovrà pensare San Siro, a sostegno degli uomini di Pioli contro un Sassuolo in difficoltà. Rivivi con noi la ventesima giornata di Serie A in diretta!

FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria (c), Gabbia, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, De Ketelaere, Rebic ; Giroud.  

A disp.: Mirante, Vasquez; Kjaer, Thiaw, Ballo-Toure; Adli, Diaz, Pobega, Messias, Vranckx; Origi, Leao. All. Stefano Pioli

SASSUOLO (4-3-3): Consigli (c); Marchizza, Erlic, Tressoldi, Rogerio, ; Frattesi, Obiang, Traore; Berardi, Defrel, Lauriente.  

A disp.: Pegolo, Russo;  Ferrari, Kyriakopoulos; M. Henrique, Harroui, Thorstvedt; Alvarez, Ceide, Antiste, D’Andrea. All. Alessio Dionisi

MILAN-SASSUOLO LIVE

90°+ 6- MILAN-SASSUOLO 2-5: desolante. Il Milan perde anche con il Sassuolo. 5 reti sono anche troppe per un San Siro spettacolare nonostante tutto. Si chiude un gennaio terrificante per i rossoneri.

90°+ 5- MILAN-SASSUOLO 2-5: ammonito anche Pobega, 7 ammoniti del Milan.

90°- MILAN-SASSUOLO 2-5: altra ressa, quanto nervosismo! In una mischia di gioco Giroud litiga animatamente con Tressoldi, giallo per entrambi. 6 minuti di recupero.

86°- MILAN-SASSUOLO 2-5: Gabbia si fa ammonire a metà campo, fallo su Alvarez.

83°- MILAN-SASSUOLO 2-5: esce tra tantissimi fischi il Man of the Match, Domenico Berardi. Al suo posto entra Ferrari.

81°- MILAN-SASSUOLO 2-5: che bel gol di Origi! Tiro a giro sotto la traversa da parte del belga, palla potente ed imparabile. Rete inutile ma gesto tecnico di qualità.

79°- MILAN-SASSUOLO 1-5: Quinta rete del Sassuolo. Henrique sfrutta un bel passaggio di Berardi e infila di mancino all’angolo basso. 

76°- MILAN-SASSUOLO 1-4: entrano M. Henrique, Alvarez e Thorstvedt al posto di Frattesi, Defrel e Lauriente.

74°- MILAN-SASSUOLO 1-4: Origi ci prova da lontano, Consigli è tranquillo.

73°- MILAN-SASSUOLO 1-4: giallo per Davide Frattesi, sgambetto su Tonali.

70°- MILAN-SASSUOLO 1-4: triplo cambio per il Milan. Entrano Origi, Pobega e Messias, al posto di Rebic, Krunic e Saelemaekers. 

68°- MILAN-SASSUOLO 1-4: check del VAR su un possibile fallo di mano del Sassuolo, nulla di fatto. Partita che prosegue allo stremo.

65°- MILAN-SASSUOLO 1-4: Sassuolo che attacca da calcio d’angolo, c’è stato un check del VAR per il possibile secondo rigore neroverde, ma Giroud la prende di petto.

63°- MILAN-SASSUOLO 1-4: ora i neroverdi rallentano il gioco con perdite di tempo che fanno infuriare lo stadio. Si gioca pochissimo.

58°- MILAN-SASSUOLO 1-4: succede di tutto a San Siro, grande ressa! Dopo un tiro alto di Rebic, Krunic prende per il collo Berardi che simula. Giallo per il bosniaco e per Kyriakopoulos che protesta.

57°- MILAN-SASSUOLO 1-4: Saelemaekers ci prova da solo con una botta da lontano, Consigli la prende comodamente.

56°- MILAN-SASSUOLO 1-4: gol annullato al Milan! Ante Rebic sfrutta un rimpallo tra Giroud e Obiang e si presenta sotto porta freddo. Dopo una lunga attesa il VAR annulla il secondo gol della giornata per fuorigioco.

52°- MILAN-SASSUOLO 1-4: ammonito Obiang per aver tamponato Saelemaekers in ripartenza. Primo giallo per gli ospiti.

47°- MILAN-SASSUOLO 1-4: rete del Sassuolo! Lauriente sfrutta il calcio di rigore con un rasoterra preciso, Tatarusanu non ci arriva per poco.

46°- MILAN-SASSUOLO 1-3: secondo tempo shock! Rigore per il Sassuolo: Lauriente si prende un rigore in velocità sfruttando un Calabria goffo. Ammonizione per il numero 2 del Diavolo.

46°- MILAN-SASSUOLO 1-3: inizia il secondo tempo, palla agli ospiti. Il Milan vuole cambiare qualcosa nel modulo: pronto il 4-4-2 con l’inserimento di Leao, esce De Ketelaere. Marchizza lascia il campo per dare spazio a Kyriakopoulos.

45°+4- MILAN-SASSUOLO 1-3: fine primo tempo. San Siro fischia, il Milan è sotto 1-3 contro il Sassuolo. I neroverdi hanno fatto una buona partita, i rossoneri sono nervosi e confusi.

45°+3- MILAN-SASSUOLO 1-3: giallo per Rebic! Il croato lotta in contropiede con Rogerio ma la sbracciata fa cadere il difensore a terra. Secondo ammonito dopo Tonali.

45°- MILAN-SASSUOLO 1-3: Rebic va al volo da posizione favorevole, è mancata solo l’angolazione. Partita che si è spenta sul finale di primo tempo. 4 minuti di recupero.

39°- MILAN-SASSUOLO 1-3: molto nervoso Saelemaekers, dibatte con Tressoldi. Non si sta giocando con continuità.

38°- MILAN-SASSUOLO 1-3: Rogerio a terra, San Siro fischia pesantemente. Il brasiliano non ha subito alcun contatto dopo la punizione sbagliata dal Milan.

36°- MILAN-SASSUOLO 1-3: giallo per proteste! Tonali nervoso si lamenta con l’arbitro Giua per una mancata ammonizione di Frattesi su contatto con Theo. Beffato il numero 8.

34°- MILAN-SASSUOLO 1-3: rossoneri cattivi, ora c’è di mezzo la sfortuna. La palla passa in mezzo ad una moltitudine di giocatori, Rebic se la trova davanti da pochi metri ma va fuori per un tocco sbagliato.

32°- MILAN-SASSUOLO 1-3: il Milan va alla carica, Rebic svirgola. I rossoneri si presentano in massa nell’area di Consigli.

30°- MILAN-SASSUOLO 1-3: incredibile, il Sassuolo segna ancora! Da corner Berardi si smarca per colpire di testa da pochi metri, Tatarusanu non può arrivarci. Lo stadio si è zittito.

28°- MILAN-SASSUOLO 1-2: il Milan sta trovando coraggio, la spinta di San Siro si sente. Il Sassuolo tenta di tenere la palla il più possibile.

24°- MILAN-SASSUOLO 1-2: gol del Milan! Ci pensa sempre Giroud nei momenti difficili! Su bel cross di Calabria il bomber francese fa a spallate con Erlic e la infila sotto la traversa di testa. Proteste degli emiliani per il contatto, il gol è buono. 

21°- MILAN-SASSUOLO 0-2: clamoroso a Milano! I neroverdi segnano ancora, Frattesi batte Tatarusanu sul suo palo. Il portiere del Milan doveva fare di più, la fascia sinistra difensivamente non c’è.

19°- MILAN-SASSUOLO 0-1: rete del Sassuolo! Su azione personale di Berardi i difensori del Milan si dimenticano del solissimo Defrel, che segna un gol facilissimo a porta vuota.

18°- MILAN-SASSUOLO 0-0: bravissimo Tatarusanu! Laurentie da posizione scomoda riesce a tirare basso sul primo palo del rumeno, ottimi riflessi!

14°- MILAN-SASSUOLO 0-0: buona salita sulla fascia destra del Milan, Saelemaekers si guadagna un ottimo corner, non sfruttato bene.

13°- MILAN-SASSUOLO 0-0: Berardi può rientrare dopo il problema, solo uno spavento per lui.

11°- MILAN-SASSUOLO 0-0: mani nei capelli per Berardi! L’esterno destro italiano si scontra con Rebic e Gabbia, è a terra e chiede l’intervento medico. 

8°- MILAN-SASSUOLO 0-0: rete annullata per il Milan! Olivier Giroud segna come sa fare bene: zampata sporca su una palla crossata sulla sinistra da Theo Hernandez. Il bomber francese parte però fuorigioco, si resta sullo 0-0!

5°- MILAN-SASSUOLO 0-0: partita molto bella agonisticamente, il Milan cerca la verticalizzazione veloce, il Sassuolo è alto difensivamente.

2°- MILAN-SASSUOLO 0-0: Saelemaekers a terra, si scontra con Krunic! Il belga si fa male al labbro, gioco fermo. Benissimo De Ketelaere a spingere centralmente con una finta di corpo.

1°- MILAN-SASSUOLO 0-0: partita che comincia forte! Prima Lauriente viene chiuso bene da Calabria, il Milan ci prova con Rebic che parte defilato sulla destra, ma la palla va fuori.

1°- MILAN-SASSUOLO 0-0: calcio d’inizio a San Siro, i tifosi sono infuocati! Palla ai padroni di casa. Da segnalare il minuto di silenzio per ricordare Carlo Tavecchio.

Altre notizie

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...

Sky Sport Deutschland: il Bayern Monaco segue Theo Hernandez. Affare da 60-70 milioni secondo i bavaresi: i dettagli

L'interesse c'è, è reale. Il Bayern Monaco ha messo nel mirino Theo Hernandez in...

Ultim'ora

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...