HomeFemminileMondiale Femminile, le milaniste Asllani e Thrige convocate da Svezia e Danimarca

Mondiale Femminile, le milaniste Asllani e Thrige convocate da Svezia e Danimarca

Dal 20 Luglio al 20 Agosto 2023, in Australia e Nuova Zelanda, si terrà il Mondiale Femminile. Man mano le varie nazionali partecipanti stanno iniziando a comunicare le calciatrici convocate,  tra queste ci sono anche due pilastri del Milan Femminile. Si tratta di Kosovare Asllani e Sara Thrige Andersen (fresca di rinnovo con il club rossonero), convocate rispettivamente da Svezia e Danimarca.

Milan Femminile: Sara Thrige Andersen, Christy Grimshaw - MilanPress, robe dell'altro diavolo

Altre notizie

Ex Milan, Giovanni Galli: “Morata un grandissimo attaccante, non è una seconda scelta. Fonseca? Giusta una seconda chance per lui”

Giovanni Galli ha parlato in esclusiva ai microfoni di SuperNews del nuovo acquisto del...

Di Marzio: ecco la richiesta del Borussia Dortmund per Fullkrug. E per Samardzic…

Niclas Fullkrug ha dato piena disponibilità al Milan per il suo trasferimento. Secondo l’esperto...

Spagna, Alcaraz svela un retroscena dopo la vittoria a Wimbledon: “Ho videochiamato Morata, volevo dargli forza”

La Spagna, domenica scorsa, ha vinto tutto. Non solo la Nazionale maschile di calcio...

Interesse reale del Milan per Samardzic e in difesa spunta Hermoso. Le ultime sul mercato rossonero

Interesse reale e concreto. Il Milan osserva Lazar Samardzic, vecchio pallino anche ai tempi...

Ultim'ora

Ex Milan, Giovanni Galli: “Morata un grandissimo attaccante, non è una seconda scelta. Fonseca? Giusta una seconda chance per lui”

Giovanni Galli ha parlato in esclusiva ai microfoni di SuperNews del nuovo acquisto del...

Di Marzio: ecco la richiesta del Borussia Dortmund per Fullkrug. E per Samardzic…

Niclas Fullkrug ha dato piena disponibilità al Milan per il suo trasferimento. Secondo l’esperto...

Spagna, Alcaraz svela un retroscena dopo la vittoria a Wimbledon: “Ho videochiamato Morata, volevo dargli forza”

La Spagna, domenica scorsa, ha vinto tutto. Non solo la Nazionale maschile di calcio...