HomeNewsMirante a Sky: "Alla mia età non mi accontento. L'emozione mi fa...

Mirante a Sky: “Alla mia età non mi accontento. L’emozione mi fa venire voglia di giocare ancora”

Vittoria casalinga per il Milan contro il Cagliari in occasione dell’ottavo di finale di Coppa Italia. Dopo alcune prestazione opache, i rossoneri erano chiamati ad un risultato utile ed una performance convincente. Al termine dal match ha parlato Mirante ai microfoni di Sky Sport. Di seguito le sue parole.

Sul match: “Stasera ho alzato l’età media della squadra. Il mister ha deciso di impiegarmi per dare un po’ di esperienza. Alla mia età non mi accontento e cerco di dare sempre il meglio. L’emozione è ciò che mi fa venire voglia di giocare ancora. Non abbiamo iniziato benissimo, ad un certo punto potevamo andare anche sotto ma nel corso della partita siamo cresciuti sempre di più. Credo che i giovani abbiano dato ottime risposte, fattore importantissimo dato che a causa degli infortuni siamo un po’ corti”.

Su Pioli: “Il mister ha pensato bene di affidarsi ad una squadra sperimentale ma che dava comunque garanzie. C’era un bel mix di giovani e veterani con qualità ed esperienza. Alcuni avevano bisogno di rifiatare ed era giusto far giocare alcuni ragazzi che meritano e che per crescere avevano bisogno di stare sul campo. Questa era una partita importante che rappresenta un obiettivo stagionale”.

Su Theo: “Ha delle qualità fisiche e mentali eccezionali. È uno dei migliori esterni al mondo ma come centrale ci permette di uscire palla al piede. Ha il tiro da fuori l’assist ed è fondamentale per noi”.

La parata su Mancosu: “È stata una parata che ha richiesto un massimo impiego dei riflessi. Sono stato sia bravo che fortunato. Quell’episodio poteva cambiare la partita ma a parte quello sui piazzati siamo stati bravi. Sul gol c’è stata deviazione ma l’importante era vincere”.

Milan: Antonio Mirante (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Antonio Mirante (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

CorSport: Milan, occhi puntati sulla Ligue 1 e non solo per il difensore. Buongiorno in salita…

Anche il mercato del Milan di quest'estate sarà certamente movimentato, magari non come lo...

Verso Milan-Salernitana: la designazione arbitrale del match di San Siro dell’ultima giornata di Serie A

Tra tre giorni il Milan di Stefano Pioli tornerà a San Siro con l'obiettivo...

Un tricolore sperduto nella memoria: Milan, cosa resta di quello scudetto due anni dopo? Il giocattolo si è inceppato

Due anni fa, oggi. Leggerete ovunque questa frase sui social, perché il 22 maggio...

Lo Stoccarda è passato a Casa Milan: incontro tra le società per discutere di Serhou Guirassy

Il mercato porta a riproporre dei nomi utilizzati in passato e poi accantonati. In...

Ultim'ora

CorSport: Milan, occhi puntati sulla Ligue 1 e non solo per il difensore. Buongiorno in salita…

Anche il mercato del Milan di quest'estate sarà certamente movimentato, magari non come lo...

Verso Milan-Salernitana: la designazione arbitrale del match di San Siro dell’ultima giornata di Serie A

Tra tre giorni il Milan di Stefano Pioli tornerà a San Siro con l'obiettivo...

Un tricolore sperduto nella memoria: Milan, cosa resta di quello scudetto due anni dopo? Il giocattolo si è inceppato

Due anni fa, oggi. Leggerete ovunque questa frase sui social, perché il 22 maggio...