HomeNewsHellas Verona, Tudor a DAZN: "Dispiace perché poteva starci il pareggio, ma...

Hellas Verona, Tudor a DAZN: “Dispiace perché poteva starci il pareggio, ma bisogna fare i complimenti al Milan”

Il tecnico dell’Hellas Verona Igor Tudor ha rilasciato un’intervista ai microfoni di DAZN al termine della gara contro il Milan. Ecco le sue parole dopo la sconfitta dei suoi a San Siro.

Un vantaggio di 2-0 per 3 partite, non lo vogliamo più! Scherzo. Il Milan ha disputato un buon secondo tempo, ha accelerato e noi abbiamo abbassato l’intensità. Alla fine poteva starci un pareggio, ma bisogna fare i complimenti a loro perché ha spinto con giocatori di qualità nel secondo tempo. Noi ci teniamo quel primo tempo e torniamo a lavorare perché c’è da crescere, soprattutto dal punto di vista fisico. Per fare il tipo di calcio che vogliamo fare per 90′ dobbiamo stare molto bene fisicamente. In questo momento c’è qualche giocatore che non è così. Quando una quindicina di giocatori starà bene, allora queste partite si potranno portare a casa“.

E continua nell’analisi: “0-2 fuori casa, il Milan ha accelerato, è normale che la psicologia in campo sia diversa. Dopo il 3-2 è cambiata di nuovo, il calcio è così. Noi eravamo sempre un metro o due in ritardo e poi quando potevamo tenere la palla non lo abbiamo fatto. Dispiace perché a loro sono mancati alcuni giocatori oggi e potevamo portare a casa almeno un punto“.

Sui subentrati: “Sicuramente mi aspettavo qualcosa di più, ma non è facile con il risultato che c’era subentrare bene. Per giocare questo tipo di calcio bisogna davvero stare bene. Col tempo si migliorerà, perché non ci sto che con lo 0-2 non si prenda nemmeno un punto“.

Sull’alternanza Kalinic-Simeone: “Entrambi hanno fatto bene, meritavano entrambi di giocare. Ho scelto Kalinic perché è un ex e ci teneva. Sono contento di avere tutti e due, la stagione è lunga. Basta che siano pronti quando avranno il loro momento“.

Igor Tudor
Igor Tudor – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Tanti auguri Noah! Okafor compie 24 anni: il Milan festeggia sui social l’attaccante svizzero

Arrivato nel corso dell'estate 2023, sin da subito ha colpito tutti per la sua...

Dalla Germania: Mats Hummels, parametro zero che fa gola a Milan e Juventus

Un difensore d'esperienza per il Milan. Con l'addio di Simon Kjaer, un centrale rinomato...

Duello da Champions League per Serhou Guirassy: il Borussia Dortmund si inserisce sull’obiettivo del Milan

Non solo il Milan su Serhou Guirassy dello Stoccarda. I rossoneri si sono guadagnati...

SportMediaset: trovato l’accordo tra Paulo Fonseca e il Milan, a breve la firma sul contratto biennale

La scelta è stata fatta, il Milan ha trovato il suo allenatore: si tratta...

Ultim'ora

Tanti auguri Noah! Okafor compie 24 anni: il Milan festeggia sui social l’attaccante svizzero

Arrivato nel corso dell'estate 2023, sin da subito ha colpito tutti per la sua...

Dalla Germania: Mats Hummels, parametro zero che fa gola a Milan e Juventus

Un difensore d'esperienza per il Milan. Con l'addio di Simon Kjaer, un centrale rinomato...

Duello da Champions League per Serhou Guirassy: il Borussia Dortmund si inserisce sull’obiettivo del Milan

Non solo il Milan su Serhou Guirassy dello Stoccarda. I rossoneri si sono guadagnati...