Milan, pianificare le uscite per arrivare alle entrate: la situazione del mercato rossonero

Author

Categories

Share

Un mercato che tarda a decollare quello del Milan che, dopo aver preso Maignan, riscattato Tomori e rinnovato (manca solo l’ufficialità) il prestito di Brahim Diaz, sta pianificando nei minimi dettagli le prossime mosse da fare. In entrata sì, ma anche e soprattutto in uscita. A parte la cessione di Laxalt, Maldini e Massara non sono riusciti ancora a vendere nessuno per cercare di finanziare il mercato in entrata. Le prossime mosse saranno infatti decisive per le sorti rossonere e nella lista ci sono diversi nomi che potrebbero essere “sacrificati” per cercare di rinnovare ma soprattutto rinforzare la rosa.

POBEGA E HAUGE

I nomi di Tommaso Pobega e Jens Petter Hauge sono quelli più gettonati nelle ultime ore. Per il primo si è fatta avanti l’Atalanta, che sarebbe disposta a mettere sul piatto 12-13 milioni di euro ma che il Milan non sembra voler accettare a cuor leggero per evitare nuovi rimpianti. Possibile rimpianto anche il secondo, Hauge, norvegese prelevato dal Bodo/Glimt per una cifra vicina ai 5 milioni e che potrebbe portare una plusvalenza nelle casse rossonere. La notizia di oggi è che l’Eintracht Francoforte avrebbe offerto 8 milioni, ma il Milan vorrebbe incassarne almeno 15.

Jens Petter Hauge
Milan: Jens Petter Hauge – MilanPress, robe dell’altro diavolo

LEAO E CASTILLEJO

Molto simile anche la situazione di Rafael Leao, altro giocatore che con la giusta offerta potrebbe salutare. Ma qual è la giusta offerta? Si parla di 25-30 milioni, la stessa cifra che il Milan due anni fa ha speso per prelevarlo dal Lille. Al momento per Leao non sono arrivate proposte concrete, ma l’interesse dall’estero potrebbe presto trasformarsi in una vera e propria trattativa. Stesso discorso ma a prezzi più contenuti per Samu Castillejo. Lo spagnolo non ha fatto bene la scorsa stagione e non è un punto fermo della formazione di Pioli. Per lui si parla di un ritorno in Spagna, con il Betis in cima alla lista dei possibili acquirenti.

Milan: Rafael Leao - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Rafael Leao – Milanpress, robe dell’altro diavolo

CONTI E CALDARA

Veniamo infine alla questione rientri. Andrea Conti e Mattia Caldara faranno ritorno a Milanello ma il loro futuro sembra essere ancora lontano dal Milan. Per il terzino si erano interessate Genoa e Sampdoria, con i rossoblu che dovranno fare dei ritocchi nella batteria esterni ed i blucerchiati che hanno appena ufficializzato D’Aversa che lo ha avuto gli ultimi mesi a Parma. Due condizioni favorevoli per Conti che non rientra nei piani rossoneri. Chi invece nei piani potrebbe rientrare è Caldara, che sarà valutato quando inizierà il raduno e non è da escludere che possa rimanere se le condizioni fisiche saranno ottimali.

Mattia Caldara
Mattia Caldara – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share