Il Milan torna all’assalto per Ziyech, il Chelsea apre alla cessione

Hakim Ziyech
Hakim Ziyech - MilanPress, robe dell'altro diavolo

L’estate scorsa fu il tormentone per tutta la sessione di mercato, ma alla fine non se ne fece nulla. Questa volta la situazione potrebbe essere diversa e il Milan potrebbe finalmente vestire di rossonero Hakim Ziyech. Il talento marocchino non ha brillato nelle ultime due stagioni con la maglia dei Blues, ma le sue qualità non possono essere messe in discussione. Così Maldini e Massara lavorano per portare Ziyech a Milanello, con un anno di ritardo.

Protagonista dei sogni dei tifosi rossoneri la scorsa estate, Ziyech voleva riscattare una prima stagione in Premier non proprio esaltante e Tuchel non voleva privarsene. Questi fattori hanno impedito alla trattativa di decollare e hanno costretto i dirigenti rossoneri a ripiegare su Junior Messias, comunque protagonista di una buona stagione. Nella stagione appena trascorsa Ziyech ha realizzato 8 reti e 6 assist in 44 presenze tra tutte le competizioni, utilizzato da Tuchel come trequartista nel 3-4-2-1 del tecnico tedesco.

Questa volta può essere quella buona per il trasferimento del giocatore classe 1993 al Milan. Il mercato del Chelsea in uscita sembra molto caldo e i rossoneri potrebbero prendere spunto dai cugini nerazzurri, che sono vicini a chiudere per il ritorno di Lukaku proprio dai Blues, proponendo ai londinesi un prestito oneroso con diritto/obbligo di riscatto. Il Chelsea non sembrerebbe irremovibile sulla cessione del marocchino, che a sua volta parrebbe interessato a provare una nuova esperienza. Maldini e Massara lavorano al colpo sulla trequarti e i tifosi rossoneri, proprio come un anno fa, sognano in grande con l’arrivo di Hakim Ziyech.

Hakim Ziyech
Hakim Ziyech – MilanPress, robe dell’altro diavolo