Tomori: “Qui c’è una passione di altro livello rispetto all’Inghilterra. Non preoccupatevi: Adli e Origi…”

Fikayo Tomori Scudetto
Fikayo Tomori Scudetto

Fikayo Tomori ha partecipato ad un Q&A sui canali ufficiali del Milan direttamente dal ritiro di Villach in Austria. Insieme a lui anche il compagno di reparto Pierre Kalulu: ecco le parole dell’inglese.

Va tutto bene. Ovviamente siamo qui per allenarci. Io mi sento bene e siamo pronti per la partita di domani“.

Sul giro in bicicletta: “È andato bene. È importante per la squadra e per lo spirito non solo in campo, ma anche fuori. L’ambiente è molto positivo“.

Sul suo ambientamento: “Quando sono arrivato ho riconosciuto immediatamente che questo fosse un grande club, una grande squadra. Tutto il gruppo e lo staff mi hanno aiutato per ambientarmi. Quando giocavo mi sentivo benissimo e voglio continuare così“.

Sui dj in spogliatoio: “Theo, Mike, Rafa. Mi piace molto la musica francese, anche spagnola, inglese, americana“.

Sull’importanza di fare gruppo: “Siamo una squadra, siamo soprattutto amici. Quando siamo sul campo e fuori dal campo, come in questo ritiro, parliamo con ognuno. Sul campo stiamo trovando l’affinità e i movimenti giusti“.

Sui nuovi acquisti Origi e Adli: “Contro Divock ho giocato in Inghilterra e lo scorso anno in Champions. So che è veloce e può fare gol, è importante per la squadra. Yacine è giovane, ma ha grandi qualità. Vuole imparare come gioca la squadra. È un bene averli con noi: non preoccupatevi, sono due giocatori forti“.

Sulla canzone cantata al suo arrivo: “Ho cantato Headlines di Drake“.

Sull’abitudine presa in Italia: “Da quando sono qua bevo un caffè macchiato dopo ogni cena“.

Sui mesi scorsi: “È stata ed è tutt’ora una sensazione molto bella, anche se sappiamo che siamo entrati in una nuova stagione. Ricordare attraverso le foto la felicità dei tifosi è molto bello“.

Sulle partite più emozionanti della scorsa stagione: “La partita contro la Lazio è stata la più soddisfacente per me perché era importante e l’abbiamo vinta all’ultimo minuto“.

Sul ritorno dei tifosi allo stadio: “Io vengo dall’Inghilterra ed è un po’ diverso da là. Qui c’è una passione incredibile, altro livello. Lo dicono anche i miei parenti quando vengono qua“.

Sulle sue vacanze: “Io sono stato in California con amici d’infanzia. È stato bello dopo una stagione di questo tipo, ma ero pronto dopo le vacanze“.

Sul soprannome per la coppia formata con Kalulu: “Ne ho visti alcuni su Twitter. Credo Pik (ride, ndr)”.

Fikayo Tomori Scudetto
Fikayo Tomori Scudetto