Milan, inizia il mese di settembre: impegni importanti per capire le ambizioni stagionali

Author

Categories

Share

È iniziato oggi il mese di settembre, quello del vero inizio di stagione calcistica per il Milan. I campionati sono tutti iniziati, ma sono state giocate al massimo 4 giornate in tutta l’Europa che conta. Un periodo non ancora indicativo sul reale valore delle parti in causa, vista anche la sessione di calciomercato appena terminata.

Da poche ore sono stati resi noti anticipi e posticipi della Serie A dalla 3ª alla 19ª giornata. I rossoneri saranno protagonisti di un mese molto impegnativo, dato che disputeranno 6 gare nel giro di 20 giorni, 4 di campionato e 2 di Champions League.

Milan: non è il mese della verità, ma quasi

  • 12 settembre 2021 ore 18: Milan-Lazio
  • 15 settembre 2021 ore 20.45: Liverpool-Milan
  • 19 settembre 2021 ore 20.45: Juventus-Milan
  • 22 settembre 2021 ore 20.45: Milan-Venezia
  • 25 settembre 2021 ore 15: Spezia-Milan
  • 28 settembre 2021 ore 20.45: Milan-Atletico Madrid

Ecco il programma delle prossime sfide rossonere: 4 big match e 2 partite contro squadre che su giocheranno la salvezza. Stefano Pioli dovrà ricorrere a tutte le risorse presenti nella rosa per far sì che vengano ottenuti risultati soddisfacenti. Di certo il cammino in Champions League non è dei più facili, ma non è nemmeno da sottovalutare l’entusiasmo dei ragazzi rossoneri, dai più grandi ai più giovani.

In Serie A l’obiettivo è quello di confermarsi e i due scontri diretti offrono la possibilità di vedere a che punto sia la squadra nella crescita. Il mercato ha permesso di rimpolpare il gruppo in diversi ruoli, rendendolo completo e capace di affrontare tutte le competizioni. Ora tocca a Pioli, tocca al Milan dimostrare di essere all’altezza. E se lo scorso anno furono gli infortuni a frenare la cavalcata, quest’anno le alternative sono di ben altro livello. Per i ragazzi è arrivato il momento di diventare grandi, già da settembre, già dai quei 20 giorni di fuoco e di adrenalina.

Milan: Olivier Giroud e Sandro Tonali (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Olivier Giroud e Sandro Tonali (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share