lunedì, Giugno 27, 2022

Milan, verso la sfida contro l’Atalanta: Pioli se la gioca con i suoi assi e con un San Siro sold out

Author

Categories

Share

Sarà anche una partita decisiva quella di domenica contro l’Atalanta, ma il Milan non cambia le abitudini. Oggi i rossoneri torneranno ad allenarsi a Milanello con una seduta pomeridiana, da domani invece inizieranno quelle mattutine fino al giorno della vigilia quando sarà in programma anche la conferenza stampa di Stefano Pioli. In serata ritiro in hotel prima della gara del giorno dopo alle ore 18.

Per quel che riguarda la possibile formazione che scenderà in campo dal 1′, secondo la Gazzetta dello Sport odierna toccherà ancora a Giroud agire da centravanti, mentre a centrocampo potrebbe ritrovare una maglia Bennacer. Sulla sinistra tocca alla solita fascia coppia The-ao: ci si aspetta qualcosa di più dal terzino francese dopo la prova incolore di Verona.

Poi c’è il fattore San Siro da non sottovalutare: lo stadio sarà totalmente occupato. L’impianto si chiuderà in tempi normali poiché il club non ha fatto richieste speciali nonostante la gara dell’Inter a Cagliari pochi minuti dopo. In caso di notizie positive su entrambi i campi, è probabile che i tifosi restino nelle vicinanze del Meazza. Oggi è inoltre prevista una riunione in prefettura per decidere, ma l’orientamento delle forze dell’ordine è di prepararsi per eventuali caroselli in piazza Duomo già per questo weekend. La squadra potrebbe festeggiare in un locale privatamente e poi concedersi dopo la trasferta di Reggio Emilia. Ma si sta parlando per supposizioni: toccherà al Milan rendere realtà questi piani con la conquista di 4 punti nelle ultime due giornate.

Milan: Theo Hernandez e Rafael Leao (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Theo Hernandez e Rafael Leao (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share