HomeNewsPioli a DAZN: "Dopo la Roma ci siamo bloccati: le cose ora...

Pioli a DAZN: “Dopo la Roma ci siamo bloccati: le cose ora non funzionano più. Ritiro? Penso che…”

Stefano Pioli ha rilasciato un’intervista ai microfoni di DAZN nel post-partita di Milan-Sassuolo, match perso 2-5 dai suoi ragazzi. Ecco le parole del tecnico rossonero.

Chiaro che dopo la partita con la Roma ci siamo bloccati. Le cose che funzionavano prima ora non funzionano più, facciamo fatica a reagire. Ero convinto all’intervallo che si potesse riprendere la partita vedendo i miei giocatori. Davamo la sensazione di essere pericolosi. Non è una giustificazione, ma rientrare nel secondo tempo e trovare subito un calcio di rigore non è positivo. È un momento difficile. Tutto quello che ha funzionato negli ultimi due anni ora fa fatica, dobbiamo lavorare credendo tantissimo in quello che facciamo. Questi momenti si superano solo se lavoriamo insieme, compatti“.

Ritiro? Sono decisioni che prenderò, devo capire i miei giocatori. Non credo che si vincerà il derby se oggi decidiamo di andare in ritiro. Non mi piace chiedere scusa ai tifosi, perché nessuno dei giocatori e nemmeno io volevamo perdere, ma è chiaro che le ultime prestazioni non sono positive. È importante non smettere di credere nelle nostre capacità: dobbiamo fare meglio e risalire. Il nostro obiettivo è arrivare nei primi quattro posti e giocare bene l’ottavo di Champions. Formazione titolare? Quando ho fatte le scelte, ritenevo che fossero giuste per quanto visto in settimana. Dopo è troppo facile parlare“.

Capisco le domande, ma ci sono momenti negativi nei quali ti senti meno forte o energico. Oggi per me era stata una liberazione il gol di Giroud, poi purtroppo l’hanno annullato. Non siamo dei supereroi. Ora sono io che devo sistemare le cose, magari cambiando qualcosa anche dal punto di vista tattico. Siamo molto delusi dai nostri risultati perché conosciamo le nostre potenzialità. Continuo a credere che abbiamo la possibilità per riprenderci“.

Sul momento della squadra: “Non abbiamo mai avuto un periodo così difficile da due anni a questa parte. Questa sconfitta riconduce a quella di Bergamo, dalla quale siamo ripartiti. Sono momenti che nessuno vorrebbe mai vivere e dobbiamo superarli. Non ci sono metodi per farlo: dobbiamo mettere in campo di più“.

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

AR Fan Cam: AC Milan il primo club in Europa

Nell’ultima partita casalinga disputata contro il Napoli lo scorso 11 febbraio, AC Milan migliorato...

Ibrahimovic e Moncada con la squadra a Rennes, Furlani e Cardinale in viaggio d’affari. Scaroni a Milano per incontrare Sala

Ognuno con il proprio compito. I dirigenti del Milan si dividono così alla vigilia...

L’Equipe: sono ben tre gli indisponibili del Rennes per la gara di domani contro il Milan

Neanche il tempo di riprendere fiato che si scende nuovamente in campo. Domani, alle...

Jovic, l’Europa League compensa la squalifica in Serie A: il serbo può zittire le critiche post-Monza

Si chiude una porta, se ne apre un'altra. Proverbio leggermente modificato, perché parlare di...

Ultim'ora

AR Fan Cam: AC Milan il primo club in Europa

Nell’ultima partita casalinga disputata contro il Napoli lo scorso 11 febbraio, AC Milan migliorato...

Ibrahimovic e Moncada con la squadra a Rennes, Furlani e Cardinale in viaggio d’affari. Scaroni a Milano per incontrare Sala

Ognuno con il proprio compito. I dirigenti del Milan si dividono così alla vigilia...

L’Equipe: sono ben tre gli indisponibili del Rennes per la gara di domani contro il Milan

Neanche il tempo di riprendere fiato che si scende nuovamente in campo. Domani, alle...