HomeNewsMilan: la finale di Champions League del 2026 a San Siro chiude...

Milan: la finale di Champions League del 2026 a San Siro chiude definitivamente le porte ad un nuovo stadio a Milano?

È di ieri la notizia che lo stadio San Siro è tra i candidati per la finale di Champions League del 2026 o quella del 2027. Una notizia buona per il capoluogo lombardo, ma probabilmente molto meno buona per il Milan, che nel caso in cui l’attuale stadio rossonero venisse scelto vedrebbe praticamente chiudersi ogni speranza di stadio a Milano.

L’idea originaria era quella infatti di demolire l’attuale stadio e construirne uno nuovo ma, tra vincolo sul terzo anello e la novità finale di Champions, questa possibiltà sembra ormai irraggiungibile. Nonostante le parole del Sindaco Sala quindi, che ha ribadito l’importanza di un impianto a Milano, i rossoneri continueranno definitivamente coi progetti fuori città.

Stadio San Siro - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Stadio San Siro – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Serie A: l’Inter fatica, ma supera il Genoa a San Siro. Altro episodio arbitrale controverso

Da determinare quando e dove, ma la seconda stella è oramai nerazzurra. L'Inter supera...

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...

Ultim'ora

Serie A: l’Inter fatica, ma supera il Genoa a San Siro. Altro episodio arbitrale controverso

Da determinare quando e dove, ma la seconda stella è oramai nerazzurra. L'Inter supera...

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...