HomePrimo PianoMilan, l'ultimo clean sheet risale all'ultima titolarità di Romagnoli: semplice coincidenza?

Milan, l’ultimo clean sheet risale all’ultima titolarità di Romagnoli: semplice coincidenza?

Dietro al calo della media punti del Milan c’è sicuramente anche l’incremento del numero di goal subiti. L’ultima partita chiusa senza subire reti è datata 7 marzo 2021 (vittoria a Verona), da lì in poi tutte le squadre sono riuscite a fare male alla squadra di Pioli. Nelle successive sei gare i rossoneri hanno subito otto reti, una media di 1.33 goal subiti a partita. Non è un caso che proprio in questi sei match il Milan abbia raccolto solo tre vittorie e che soprattutto siano arrivate due sconfitte pesantissime.

Questa sera i rossoneri arrivano all’Olimpico per invertire la tendenza. Per tornare a fare i tre punti è necessaria una prova convincente del pacchetto arretrato, possibilmente blindando la porta difesa da Gigio Donnarumma. All’andata il Milan, in campo con la coppia centrale Romagnoli-Kalulu, subì due reti, ma riuscì comunque ad aggiudicarsi il match per 3-2, dimostrando però di soffrire l’attacco biancoceleste e soprattutto l’apporto fornito da trequartisti come Luis Alberto e Milinkovic-Savic, abili nel superare la diga composta all’andata da Krunic e Tonali.

Delle differenze rispetto a quattro mesi fa ci saranno. Innanzitutto guai a sottovalutare il peso specifico della coppia di centrocampisti che agiranno pochi metri davanti alla difesa. Bennacer-Kessiè rappresentano il binomio perfetto per fornire la giusta copertura all’intero pacchetto difensivo, soprattutto per l’abilità di andare a contrasto e chiudere le linee di passaggio ai trequartisti avversari. Qualche metro davanti a Donnarumma invece dovrebbe quasi certamente toccare ancora a Tomori e Kjaer. Romagnoli, spesso criticato nell’ultimo periodo, ha giocato l’ultima da titolare proprio nel pomeriggio di Verona in cui il Milan non subì goal e questa sera dovrebbe partire ancora dalla panchina. Semplice coincidenza?

Milan: Simon Kjaer – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Verso Inter-Milan: la designazione arbitrale per il derby

Mancano solo 3 giorni ad Inter-Milan, derby che potrebbe decidere la stagione per entrambe...

L’alta dirigenza rossonera a Milanello: Scaroni predica unione e serenità per un derby che vale tutto

Presenti a Milanello durante l'allenamento di ieri, l'alta dirigenza del Milan si è fatta...

Di Marzio – Fatta per il prestito di Lazetic all’Altach

Nonostante il mercato in entrata per le squadre di Serie A sia chiuso, il...

Lecce, Corvino: “Il campionato di Serie A è ricco di insidie: basti pensare che il Milan campione d’Italia…”

Il direttore generale dell'area tecnica del Lecce Pantaleo Corvino è intervenuto in conferenza stampa...

Ultim'ora

Verso Inter-Milan: la designazione arbitrale per il derby

Mancano solo 3 giorni ad Inter-Milan, derby che potrebbe decidere la stagione per entrambe...

L’alta dirigenza rossonera a Milanello: Scaroni predica unione e serenità per un derby che vale tutto

Presenti a Milanello durante l'allenamento di ieri, l'alta dirigenza del Milan si è fatta...

Di Marzio – Fatta per il prestito di Lazetic all’Altach

Nonostante il mercato in entrata per le squadre di Serie A sia chiuso, il...