venerdì, Maggio 20, 2022

Primavera, Capone: “Contro l’Atalanta una delle prestazioni più brutte. In squadra parliamo lo stesso calcio”

Author

Categories

Share

- Advertisement -
- Advertisement -

L’attaccante della Primavera rossonera Andrea Capone ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Milan TV a pochi giorni dalla gara contro il Napoli. Ecco le sue parole.

Sulla sfida persa contro l’Atalanta: “È stata una delle prestazioni più brutte fino ad ora, sembrava di essere tornati a settembre, quel brutto periodo. È mancata un po’ la fiducia, la voglia di giocare, la personalità soprattutto dal basso, anche a livello fisico eravamo un po’ stanchi. Martedì ci siamo detti subito di archiviarla e siamo tornati ad allenarci forte. Domenica dobbiamo fare una prestazione totalmente diversa“.

Sul prossimo impegno contro il Napoli: “Dobbiamo assolutamente reagire e portare a casa i tre punti. È una partita che può darci una svolta importante. Ci saranno altri scontri diretti e loro hanno due partite in meno quindi non possiamo fallire. Mi aspetto una partita molto aggressiva, giocata tanto sulle seconde palle. Noi dovremo imporci a fare il nostro calcio“.

Sui risultati: “Non siamo preoccupati perché i risultati hanno dimostrato che nel periodo in cui abbiamo giocavamo ogni tre giorni abbiamo fatto tanti punti. Ci prepareremo al meglio, siamo una buona squadra e pensiamo a fare le nostre prestazioni e vincere“.

Sulla squadra: “Parliamo lo stesso calcio, abbiamo mezzi tecnici molto importanti, siamo molto affini. Abbiamo fatto un inizio di stagione molto deludente che nessuno di noi si aspettava. Ci siamo ripresi e ora siamo lì. Queste partite saranno determinate, noi dobbiamo puntare ad arrivare più in alto possibile“.

Sulla sua crescita: “A livello di prestazione sono contento, mi sta mancando un po’ il gol. Sono stato sfortunato per pali e qualche parata. Mi manca questo tassello per fare il salto di qualità. Sono convinto dei miei mezzi e credo di essere un giocatore di buona prospettiva, un pizzico di concretezza in più mi farebbe fare un salto di qualità enorme che potrebbe cambiare la mia carriera“.

Andrea Capone
Milan Primavera: Andrea Capone – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share