Milan, che personalità per Maignan. Partita da 7 in pagella. E Diaz…

Author

Categories

Share

E’ bastato solo un gol di Brahim Diaz a mettere a tappeto la Sampdoria al Ferraris. Un’esordio da incorniciare quello dello spagnolo con la maglia numero 10 sulle spalle, zero punti di riferimento all’avversario e tanta qualità a servizio della squadra, sottolinea l’edizione odierna di Tuttosport. L’ex Real Madrid, sostituto di Calhanoglu di fatto, uomo partita insieme a Maignan, che ha fatto una partita impeccabile con qualche parata facendo dimenticare Donnarumma.

Non a caso i migliori in campo nell’esordio stagionale del Milan sono stati i sostituti dell’estremo difensore campione d’Europa e del turco passato nell’altra sponda del naviglio. Il portiere francese ha mostrato grande personalità, continua il quotidiano sportivo, con ottime uscite quando ce n’era bisogno e con un controllo totale dell’area di rigore, senza dimenticarsi di due parate decisive ai fini del risultato. Come in tutti gli ambiti, ci sarà da migliorare sotto qualche punto di vista, ha precisato nel post partita Pioli, però quanto visto a Marassi è di buon auspicio, a partire dalle prestazioni di Maignan e Diaz.

Milan: Brahim Diaz (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Brahim Diaz (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share