HomeNewsMilan, scatta l'ora di Pellegri? Pioli pronto a concedergli la prima da...

Milan, scatta l’ora di Pellegri? Pioli pronto a concedergli la prima da titolare

Gli infortuni di Olivier Giroud ed Ante Rebic, ed il fatto che anche un uomo bionico come Zlatan Ibrahimovic non può giocare tre partite in sei giorni a quarant’anni, spalancano le porte a Pietro Pellegri. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, infatti, mister Stefano Pioli è pronto a concedere all’attaccante in prestito dal Monaco la sua prima da titolare con la maglia del Milan, questo pomeriggio contro la Salernitana a San Siro.

Zlatan Ibrahimovic ha bisogno di riposo in vista della sfida di martedì in Champions League, e dunque pare destinato alla panchina, per poi magari subentrare solo in caso di necessità. Ad oggi, Pellegri ha messo insieme 112 minuti in cinque presenze da subentrato, ma adesso i tempi sembrano maturi per concretizzare il lavoro di questi mesi in allenamento, ed il match contro l’ultima in classifica sembra l’occasione ideale per lanciare l’ex Genoa.

Milan: Pietro Pellegri (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Pietro Pellegri (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Shevchenko: “Arda Guler affascina chiunque, è nata una stella. Montella ha fatto un buon lavoro in poco tempo”

Andriy Shevchenko ha parlato a Hurriyet, testata turca, riguardo alle emozioni che ha vissuto...

Rabiot, è finita con la Juventus: il club bianconero si è infastidito, ora Real e Milan ci pensano seriamente

È finita tra Adrien Rabiot e la Juventus. Arrivato nel 2019 a Torino, il...

Furlani: “Morata ci ha impressionato, parla da leader. Mercato? L’estate 2024 è molto diversa da quella del 2023”

Giorgio Furlani è stato intervistato a Madrid dalla Gazzetta dello Sport. Il dirigente meneghino...

Il Milan Futuro approda su Instagram: nuovi ed accattivanti contenuti per gli amanti del Diavolo

Il Milan Futuro ha deciso di sbarcare su Instagram per deliziare i tifosi rossoneri...

Ultim'ora

Shevchenko: “Arda Guler affascina chiunque, è nata una stella. Montella ha fatto un buon lavoro in poco tempo”

Andriy Shevchenko ha parlato a Hurriyet, testata turca, riguardo alle emozioni che ha vissuto...

Rabiot, è finita con la Juventus: il club bianconero si è infastidito, ora Real e Milan ci pensano seriamente

È finita tra Adrien Rabiot e la Juventus. Arrivato nel 2019 a Torino, il...

Furlani: “Morata ci ha impressionato, parla da leader. Mercato? L’estate 2024 è molto diversa da quella del 2023”

Giorgio Furlani è stato intervistato a Madrid dalla Gazzetta dello Sport. Il dirigente meneghino...