Liverpool-Milan, da Theo-Salah a Leao-Arnold: quante sfide sulle fasce

Author

Categories

Share

Questa sera il Milan di Stefano Pioli torna a giocare una partita di Champions League dopo oltre sette anni e mezzo e lo farà ad Anfield contro il Liverpool. Ci si aspetta un match intenso e giocato a ritmi alti e frenetici, in cui i duelli sulla fascia tra Theo Hernandez e Salah e quello tra Rafa Leao e Alexander-Arnold che potranno giocare un ruolo decisivo nella contesa.

Secondo La Gazzetta dello Sport, il terzino francese del Milan dovrà mettere in campo una prova di maturità, come quella fornita domenica contro la Lazio, nella quale ha badato più alla sostanza che all’apparenza, per riuscire ad avere la meglio sull’ex giocatore di Roma e Fiorentina, che nonostante la posizione di partenza defilata ha segnato 100 gol in Premier League e 28 in Champions e in più sforna anche assist a ripetizione, insomma un fuoriclasse.

La Rosea sottolinea anche l’importanza del duello tra i due giovani Leao (22 anni) e Alexander-Arnold (23 anni). Per il portoghese quello di Anfield sarà un esame importante, che può consacrarlo ad un livello superiore rispetto a giovane promessa, mentre il terzino inglese questo step lo ha già affrontato e superato, essendo uno dei migliori nel suo ruolo oltre che una fonte di gioco inesauribile per Jurgen Klopp.

Author

Share