HomePrimo PianoIl Milan va veloce, Leao di più. Il portoghese da record batte...

Il Milan va veloce, Leao di più. Il portoghese da record batte Poggi

Rafael Leao è riuscito a scrivere la storia del campionato di Serie A grazie al gol lampo contro il Sassuolo di ieri. Come riporta la Gazzetta dello Sport il gol del portoghese ha battuto il precedente record di Paolo Poggi, realizzato ben 19 anni fa. Il giovane Rafael non andava nemmeno a scuola e ancora non sapeva che avrebbe demolito con 6 secondi e 76 centesimi la rete che l’ex attaccante del Piacenza aveva siglato contro la Fiorentina.

IL DIAMANTE GREZZO: Rafael Leao è questo, classica impersonificazione di genio e sregolatezza. Il classico giocatore che vince le partite da solo toccando la palla solamente 2-3 volte. Quando invece si assenta è più croce che delizia. Diamante grezzo sul quale Stefano Pioli sta facendo un grandissimo lavoro, cercando di stimolarlo a dovere, così da far uscire fuori tutto il suo potenziale da fenomeno.

Voluto e protetto fortemente da Massara e Maldini che vedono in lui un potenziale campione. Giusto aspettarlo? Vedendo cosa è successo ieri, ci viene da rispondere di sì. Un gol, quello di ieri, che ha aiutato a mantenere a distanza l’Inter di Conte.

UNO SCHEMA NON CASUALE: una rete assolutamente non casuale come spiegato dal mister rossonero. Il Diavolo aveva provato e riprovato questo schema in allenamento e ieri grazie alla difesa non perfetta del Sassuolo è riuscita ad attuarlo alla perfezione. Pioli ha parlato di 4-5 soluzioni diverse da provare al calcio d’inizio. Situazione nata per provare a sorprendere gli avversari e nel tentativo di partire diversamente rispetto a Parma e Genoa.

C’è ancora molto da lavorare e da migliorare, ma la cosa non spaventa i rossoneri e non spaventa nemmeno Leao. Giocatore e società vivono lo stesso momento, giovani, di belle speranze e pronti a volare in alto insieme.

Milan: Rafael Leao – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Valencia, Castillejo saluta Gattuso: “Grazie di tutto, meriti tanto”

Il Valencia e Gennaro Gattuso hanno separato le proprie strade. In comune accordo con...

Clamoroso retroscena di mercato: Giroud ha rifiutato un club di Premier League

Les jeux sont fait. Si chiudono i giochi di mercato, e la Premier League...

Coppa Italia, l’Inter batte anche l’Atalanta e va in semifinale: ora arriva il derby di campionato

L'Inter vive un momento speciale. Dopo la vittoria con la Cremonese che ha portato...

Di Marzio: Bakayoko-Adana Demirspor, si riapre la pista. Le ultime

Tiemoue Bakayoko è vicino all'Adana Demirspor: un tira e molla che pare essere arrivato...

Ultim'ora

Valencia, Castillejo saluta Gattuso: “Grazie di tutto, meriti tanto”

Il Valencia e Gennaro Gattuso hanno separato le proprie strade. In comune accordo con...

Clamoroso retroscena di mercato: Giroud ha rifiutato un club di Premier League

Les jeux sont fait. Si chiudono i giochi di mercato, e la Premier League...

Coppa Italia, l’Inter batte anche l’Atalanta e va in semifinale: ora arriva il derby di campionato

L'Inter vive un momento speciale. Dopo la vittoria con la Cremonese che ha portato...