Gazzetta, Milan: Leao ha un nuovo agente, ma Mendes non è stato scaricato. La situazione

Milan: Rafael Leao, Davide Calabria e Theo Hernandez (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Rafael Leao, Davide Calabria e Theo Hernandez (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Tra il risarcimento dovuto allo Sporting Lisbona, le discussioni per il rinnovo contrattuale con il Milan, a Rafael Leao non mancava che un cambio di agente. L’attaccante portoghese, come rivela oggi la Gazzetta dello Sport, ha siglato un accordo nel marzo scorso con un avvocato francese legato al padre, abilitato per fare anche il procuratore, ruolo con cui però non ha dimestichezza.

I contatti con Jorge Mendes, storico procuratore, non si sono però interrotti. Com’è noto, nei contratti con i procuratori sono presenti pesanti penali in caso di addio. Tutto questo non porta che caos nella trattativa per il prolungamento con il club rossonero, per via della presenza di due figure accanto al giocatore, non in rapporti stretti l’una con l’altra. Tuttavia, ciò potrebbe essere anche un vantaggio per il Milan, poiché un eventuale compratore dovrebbe risolvere la grana Sporting, pagare a peso d’oro la società rossonera e affrontare il problema agenti. Sarà una lunga estate per il numero 17, oggi impegnato con la Nazionale portoghese contro la Repubblica Ceca.

Milan: Rafael Leao, Davide Calabria e Theo Hernandez (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Rafael Leao, Davide Calabria e Theo Hernandez (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)