Il re torna in campo: Zlatan Ibrahimovic 126 giorni dopo, con 37mila tifosi a San Siro in più

Author

Categories

Share

Sono passati 126 giorni dall’ultima gara con la maglia del Milan di Zlatan Ibrahimovic. Un infortunio al ginocchio sinistro che lo ha costretto all’intervento, lo scorso giugno. Un recupero lento, graduale che lo ha portato ad oggi, domenica 12 settembre 2021.

La Lazio e San Siro saranno il palcoscenico ideale per lo svedese, il quale vuole ancora essere determinante per questo Milan. Si riparte dalla media di un gol ogni 99,8 minuti in rossonero: mica male per un 39enne.

Ora arriva il momento più difficile per la personalità del fuoriclasse con la 11 sulle spalle: la gestione. Non potrà forzare, Pioli gli concederà uno spezzone poiché all’orizzonte c’è la Champions League, mercoledì ad Anfield. Zlatan non vuole mancare, dentro di lui coltiva ancora il grande sogno. Per continuare a farlo e trascinare il Milan più avanti possibile dovrà essere capace di accettare le decisioni sagge del tecnico emiliano.

Milan: Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share