Milan-Inter un derby da record. Quanta passione per i colori rossoneri

Categories

Milan-Inter non è stato solo uno spettacolo dal punto di vista del gioco, ma anche per tutto cio’ che ruotava attorno alla partita. Infatti, secondo quanto si apprende dal sito ufficiale dell’Ac Milan, è stato un vero e proprio derby dei record, seppur in periodo Covid. La passione per i colori rossoneri, non si è fermata alle restrizioni, generando un’ondata di emozioni, testimoniando, appunto, l’attaccamento ai colori.

Il primo dato significativo, è in merito ai tifosi presenti allo stadio: 56.608, provenienti da 135 paesi, con più di 150 paesi collegati. Dalla riapertura del 29 agosto, San Siro ha ospitato già 300.000 tifosi di tutto il Milan. Anche Casa Milan, che è spesso meta dei turisti, che giungono in via Aldo Rossi per visitare il Museo Mondo Milan, ha registrato più di 3000 ingressi in settimana. Dato che si collega strettamente, anche al Bistrot Casa Milan.

Numeri significativi anche per quanto concerne i prodotti ufficiali del diavolo. Lo store ha ottenuto una crescita importante nelle vendite dei completi del Milan, di ogni tipo, sia da gara che da passeggio, complice anche la recente partnership con “Ghostbusters Legacy“.

Aumenta in continuazione l’appeal rossonero, anche a livello internazionale. La gara contro l’Inter è stata seguita in migliaia di Milan Club di tutto il mondo. L’evento più importante è stato a New York, in un club esclusivo di Manhattan, con il seguito di più di 300 fan.

Il Milan vuole assolutamente continuare a crescere, soprattutto nel campo dei social, dove si registra un aumento continuo dei follower, grazie al supporto dei nuovi Studios, che sta diffondendo dei contenuti estremamente accattivanti.

Milan-Inter: Ciprian Tatarusanu para il rigore a Lautaro Martinez (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Inter: Ciprian Tatarusanu para il rigore a Lautaro Martinez (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

 

Author

Share