Milan, Ibrahimovic ha una data cerchiata in rosso sul calendario per il suo ritorno: ecco quale

Milan: Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Zlatan Ibrahimovic ora può tornare a parlare da giocatore del Milan, anche se probabilmente non ha mai smesso di farlo nei 17 giorni che lo hanno visto “svincolato”. L’accordo con il club rossonero doveva essere una pura formalità e così è stato: ieri la firma sul Lago di Garda e poi l’annuncio ufficiale del prolungamento per un’altra stagione.

Lo svedese prosegue il proprio programma personalizzato di recupero dall’operazione al ginocchio sinistro che lo terrà ai box almeno fino a gennaio. Salterà sicuramente le prime 21 partite stagionali, 15 in Serie A e 6 in Champions League, per poi rientrare nel corso del primo mese del 2023 se tutto dovesse procedere per il meglio. Il suo obiettivo – scrive Il Giornale – è quello di essere in campo il prossimo 18 gennaio: una data non qualunque perché si giocherà la Supercoppa italiana tra la squadra campione d’Italia (Milan) e quella vincitrice della Coppa Italia (Inter). Lukaku è avvisato.

Milan: Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)