mercoledì, Maggio 25, 2022

Un Milan Femminile straripante fa poker contro la Sampdoria nel segno del suo allenatore

Author

Categories

Share

- Advertisement -
- Advertisement -

Alla fine, forse, aveva ragione lui: il Milan Femminile di Maurizio Ganz continua a macinare gol e punti, tenendo la porta inviolata. Dopo lo 0-6 sul campo dell’Hellas Verona, le rossonere hanno superato quest’oggi lo scoglio Sampdoria con il risultato di 4-0.

Nel segno del mister, sì, perché la mattatrice del match è stata l’assistwoman (3 assistenze alle compagne) di giornata: Alia Guagni. E si è sbloccata anche la nuova centravanti, Martina Piemonte, autrice di un’altra grande prestazione. Come non menzionare la straripante Lindsey Thomas che ha realizzato una doppietta, aprendo e chiudendo le marcature. Nel mezzo anche il gol del momentaneo raddoppio di capitan Bergamaschi (altra scelta di mister Ganz).

Una partita non banale, dominata in lungo e in largo contro quella che è la sorpresa di questa Serie A Femminile. Restano 3 le lunghezze da recuperare su Sassuolo e Roma, a pari merito al 2° posto con 31 punti. Tra 7 giorni sarà ancora Sampdoria, questa volta in trasferta e in Coppa Italia.

Milan Femminile: Maurizio Ganz
Milan Femminile: Maurizio Ganz – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share