Milan Femminile, Mesjasz: “Sono felice di avere l’oportunità di giocare per un Club così importante”

Milan Femminile: Malgorzata Mesjasz - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan Femminile: Malgorzata Mesjasz - MilanPress, robe dell'altro diavolo

Il Milan ha comunicato questa mattina l’acquisto di Malgorzata Mesjasz per la squadra femminile. La giocatrice ha poi rilasciato le sue prime dichiarazioni a Milan TV; queste le parole della Mesjasz:

Sul giocare nel Milan: “Sono molto felice di avere l’oportunità di giocare per un Club così importante. È un grande passo in avanti per la mia carriera. Non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi e giocare”.

Quando è nata la passione per il calcio: “La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a giocare con mio fratello maggiore, anche lui ora calciatore professionista. Avevo solo 8 anni quando ho inziziato a giocare a calcio. Ho iniziato a giocare per la squadra della mia città, in Polonia, poi sono passata per altri club polacchi fino ad arrivare in Germania, dove ho giocato le ultime 3 stagioni”.

Sull’andare in Nazionale: “Sono molto orgogliosa di poter rappresentare il mio Paese in Nazionale, dove ho già molte presenze e credo di poter migliorare ancora”.

Sulle sue caratteristiche: “Sono molto forte nei duelli aerei e nei colpi di testa, soprattutto in fase difensiva. Mi ritengo una giocatrice esperta e vorrei aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi, sono qui per questo. Vorrei aiutare la squadra in più possibile, essere protagonista e centrare il nostro obiettivo, vincere lo Scudetto”.

Sulla calcio italiano femminile: “La Serie A Femminile è migliorata molto, attrae sempre più tifosi allo stadio. Ho già giocato contro la Nazionale italiana e il livello è molto buono: credo che siamo sulla strada giusta”.

Milan Femminile: Malgorzata Mesjasz - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan Femminile: Malgorzata Mesjasz – MilanPress, robe dell’altro diavolo