Milan, primo allenamento del ritiro austriaco

Milanello
Milanello

Primo giorno in terra austriaca per il Milan, arrivato a Villach per svolgere un periodo di allenamenti che si concluderà mercoledì 27 luglio con l’amichevole contro il Wolfsberger.

REPORT
In mattinata, i calciatori e lo staff rossonero hanno svolto un “particolare” allenamento defaticante dopo l’amichevole di ieri in Ungheria, percorrendo una quindicina di chilometri in bicicletta. Nel pomeriggio, poi, l’allenamento allo Sportzentrum Landskron: inizialmente programmata a porte chiuse, la seduta è diventata aperto al pubblico su decisione di Stefano Pioli visto il gran numero di tifosi rossoneri accorsi al centro sportivo.

I calciatori hanno svolto una prima parte di riscaldamento con alcuni esercizi atletici eseguiti con l’ausilio degli ostacoli e dei coni. Squadra divisa poi in due gruppi: da una parte partitella a campo ridotto, dall’altra esercizi di tecnica individuale con la palla. A seguire calcio tennis, e una stazione di 3 vs 1 finalizzati al tiro in porta. Infine, il gruppo ha svolto delle ripetute correndo sul campo.

LUNEDÌ 25 LUGLIO
Domani prevista doppia seduta per i rossoneri, sempre nel ritiro austriaco.

acmilan.com