HomeNewsFemminile, Korenciova: "Quando arrivò la chiamata da un nome clamoroso come il...

Femminile, Korenciova: “Quando arrivò la chiamata da un nome clamoroso come il Milan ho firmato senza esitare”

Il portiere del Milan Femminile, Maria Korenciova, è stata protagonista di una lunga intervista rilasciata ad Exlusive Agent dove ha parlato della sua carriera e della sua esperienza in rossonero: “A 23 anni ho scelto di andare all’estero, in Repubblica Ceca, dove ho vinto il campionato, la coppa nazionale e ho disputato tre edizioni di Champions League. Poi terminata quell’esperienza sono andata in Germania al Sand dove ho giocato altri tre anni e da lì in Svizzera, al Neunkirch dove giocavano diverse mie compagne di Nazionale. Infine è arrivato il Friburgo dove sono rimasta sei mesi in panchina prima di iniziare a dimostrare le mie qualità e diventare titolare“.

Korenciova prosegue: “A fine di quella stagione mi è arrivata un’offerta dall’Italia, mi scrisse Carolina Morace, che allenava il Milan, per sapere i miei programmi e dato che non avevo una posizione stabile in Germania e che era arrivata una chiamata da un nome clamoroso come il Milan ho firmato senza esitazione. E ora sono qui da tre anni. La Serie A è un campionato che sta crescendo e che ogni anno fa grandi passi in avanti anche se ci vorrà ancora tempo per essere ai livelli della Germania. Qui al Milan ci alleniamo al Vismara che è un ottimo centro sportivo dove si allenano anche le giovanili rossonere, mentre a San Siro abbiamo giocato solo contro la Juventus quest’anno, ma a quanto pare potremmo tornarci in Champions League il prossimo anno“.

korenciova
Milan Femminile: Maria Korenciova – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan, continua il problema disciplinare: con il derby salgono a 8 i cartellini rossi in Serie A

Oltre alle squalifiche per Theo Hernandez, Davide Calabria e Fikayo Tomori, il Milan deve comunque pensare...

Ex Milan, Shevchenko “torna in campo”: parteciperà alla Kings League

Un'altra leggenda del calcio italiano giocherà nella Kings League che si terrà in Messico,...

Coppa Italia, la Juventus è la prima finalista: sconfitta indolore contro la Lazio grazie alla zampata di Milik. Sabato c’è il Milan

Una sconfitta indolore. La Juventus esce battuta dall'Olimpico nella semifinale di ritorno di Coppa...

Milan, salta un possibile candidato per la panchina? L’annuncio del presidente: “Rinnoverà con noi, ma solo ad una condizione”

Il casting per la panchina del Milan nella prossima stagione continua, ma perde un...

Ultim'ora

Milan, continua il problema disciplinare: con il derby salgono a 8 i cartellini rossi in Serie A

Oltre alle squalifiche per Theo Hernandez, Davide Calabria e Fikayo Tomori, il Milan deve comunque pensare...

Ex Milan, Shevchenko “torna in campo”: parteciperà alla Kings League

Un'altra leggenda del calcio italiano giocherà nella Kings League che si terrà in Messico,...

Coppa Italia, la Juventus è la prima finalista: sconfitta indolore contro la Lazio grazie alla zampata di Milik. Sabato c’è il Milan

Una sconfitta indolore. La Juventus esce battuta dall'Olimpico nella semifinale di ritorno di Coppa...