Fantacalcio. Su chi puntare del Milan quest’anno?

Categories

Con l’inizio di agosto è partito il conto alla rovescia per l’inizio della nuova stagione della Serie A. Quest’anno, complice anche il mondiale in Qatar, l’inizio del campionato è più che mai precoce. A tagliare i nastri di partenza sarà proprio il Milan il 13 di agosto, contendendosi i primi tre punti della stagione con l’Udinese di Andrea Sottil.

Questo inizio anticipato di quasi due settimane rispetto alla calendarizzazione usuale significa molto non solo per le squadre e le loro preparazioni atletiche ma anche per i tanti fantallenatori che si vedono costretti di fronte a un dilemma non di poco conto: asta prima della competizione o dopo il primo settembre a calciomercato concluso ma con già tre partite giocate?

La questione non è di poco conto in quanto una o l’altra scelta implicano un approccio strategico all’asta completamente differente in un’annata che, anche dal punto di vista fantacalcistico, si prospetta imprevedibile.

Di fronte a tutti questi dubbi cerchiamo almeno di dirimerne uno tra i più importanti, su chi puntare per la nostra fantasquadra tra tutti i tesserati della nostra squadra del cuore.

Colonia-Milan: Olivier Giroud e Marvin Schwäbe (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Colonia-Milan: Olivier Giroud e Marvin Schwäbe (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Chi sarà il rigorista?

L’addio di Kessié, primo rigorista rossonero fino alla stagione appena conclusa, mette in ballottaggio parecchi calciatori come prima scelta in uno di quei fondamentali dove non è chiaro finisca la fortuna e cominci l’abilità del tiratore.

L’approdo del calciatore ivoriano a parametro zero al Barcellona non priva solo del Milan di un centrocampista di talento mondiale ma anche di un vero e proprio specialista del tiro dagli undici metri: nella sua permanenza sotto la Madonnina sono ben 22 i rigori segnati dall’ex Atalanta su 26 tirati, per una percentuale realizzativa dell’84,6%.

I primi indiziati come suoi sostituti sono Zlatan Ibrahimovic, Olivier Giroud e Theo Hernandez. Tutti e tre giocatori di primo piano al servizio di Mister Pioli.

Zlatan purtroppo è assolutamente un profilo da non prendere in considerazione, complici i continui infortuni e un’età non più verde pare che quest’anno il fuoriclasse svedese vedrà sempre meno il campo a favore invece di Olivier Giroud; nonostante il francese in tutta la sua carriera non si sia mai dimostrato particolarmente prolifico, la sua promozione a rigorista potrebbe valere un investimento economico più forte da parte dei fantallenatori.

Il terzo indiziato è Theo Hernandez, il quale probabilmente tirerà i rigori solo in mancanza delle punte titolari ma che è un must have di ogni fantarosa. La sua velocità e la sua tecnica ogni anno portano in dote una ottima quantità di bonus e richiederà sicuramente molti crediti per essere strappato alla concorrenza ma sicuramente ne verrà la pena anche quest’anno.

Marsiglia-Milan: Theo Hernandez, Gerson, Jonathan Clauss (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Marsiglia-Milan: Theo Hernandez, Gerson, Jonathan Clauss (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Tiratori di punizioni e calci da fermo

Citiamo subito come se non avessimo smesso di parlarne Theo, il quale ha come mattonella preferita il centrodestra. Tra i tiratori di calci da fermo abbiamo anche Sandro Tonali, affermatosi definitivamente come titolare e calciatore di livello nella scorsa stagione, che può risultare una mezza scommessa: difficile che qualcuno ci voglia puntare forte tra le prime scelte del suo centrocampo, ma vogliamo scommettere sulla sua riconferma e la sua capacità di migliorare in fase di bonus in questa nuova annata.

Ultimo anche per importanza citiamo Bennacer, in quanto tiratore di molti dei calci d’angolo del Milan. Il solido centrocampista rossonero non dovrebbe essere tra le vostre prime scelte, in quanto non particolarmente prolifico dal punto di vista fantacalcistico ma può comunque essere un buon profilo come calciatore affidabile dal 6 in pagella quasi sempre assicurato.

Le scommesse

Una delle scommesse più stuzzicanti di questo Milan è sicuramente Divock Origi. Il belga appena arrivato a parametro zero dal Liverpool si è rivelato negli anni come uno dei supersub più efficaci della squadra allenata da Jürgen Klopp. Non sappiamo se giocherà titolare ma il rischio potrebbe valere la candela.

Altra scommessa che potrebbe rivelarsi vincente con un esborso minimo è quella di Tommaso Pobega, il centrocampista di rientro dal prestito al Torino sembra pronto a giocarsi le sue carte alla corte di Stefano Pioli e chissà che un investimento da un credito su di lui non possa rivelarsi come vincente durante il prosieguo della stagione.

Milan: Tommaso Pobega, Olivier Giroud e Junior Messias (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Tommaso Pobega, Olivier Giroud e Junior Messias (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share