HomeRaggi XIl Milan soffre i colpi di testa. Sulle palle inattive è un...

Il Milan soffre i colpi di testa. Sulle palle inattive è un continuo deja-vu

Udinese, Sampdoria, Napoli, Chelsea, Torino e Roma. Cos’hanno queste squadre in comune? L’aver inflitto dolore al Milan “con la testa”. Si perché in ognuna delle partite che i rossoneri hanno disputato contro le medesime squadre in questa stagione, ci sono stati uno o più episodi che hanno portato gli avversari al gol attraverso un colpo di testa anche nato da calci piazzati.

Se si prende in considerazione la partita di Londra tra Chelsea e Milan (terza giornata del girone d’andata di Champions League), si possono evidenziare addirittura 4 errori identici dal minuto 20 al minuto 24 del primo tempo, su palle inattive, che si sono poi ripresentati anche nella partita di ieri contro la Roma. Nei minuti accennati sono avvenute ben 4 conclusioni in area, tutte su cross da calcio piazzato: 20′ Fofana, perso completamente dalla difesa su calcio d’angolo, cerca di colpire di testa, sbaglia coordinazione e colpisce di spalla, palla fuori; 22′ calcio di punizione, sta volta perso Thiago Silva, che di testa trova il corpo di Tomori; 23′ altro calcio d’angolo, colpisce nuovamente Thiago Silva, Tatarusanu para; 24′, ancora Thiago Silva di testa, salvataggio di Tatarusanu e su rimpallo gol di Fofana.

Negli ultimi minuti della partita di ieri, abbiamo vissuto vissuto l’ennesimo deja vu: perso prima Ibanez su calcio d’angolo, e poi Matic su punizione. Queste due partite sono quelle su cui poniamo maggiormente l’accento a causa del numero di errori difensivi commessi, mentre nelle altre, sopracitate, si tratta “solo” di qualche disattenzione di questo tipo, che ha comunque portato a risultati pesanti come le sconfitte contro Napoli e Torino.

Certamente Pioli e la squadra sono consapevoli di questo problema, da non sottovalutare assolutamente vista la quantità di punti persa per questi errori, e saranno già a lavoro per risolverlo il prima possibile.

Tomori
Tomori Milan Chelsea (credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...

Calabria e Florenzi in scadenza 2025: e se il “sacrificato” fosse il capitano?

Quando abbiamo raggiunto la metà di luglio, il mercato del Milan è ancora fermo:...

Ultim'ora

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...