De Ketelaere alla conquista del Milan: tutti i segreti del principe belga

Categories

Charles De Ketelaere ha già conquistato tutti: sono bastati poco più di 100 minuti in campo nelle prime tre gare stagionali di Serie A, poco più di tre settimane di lavoro in rossonero. Il numero 90 belga ha regalato un assist a Leao nella prima da titolare a San Siro, ma la sua prestazione non si è fermata lì e non a caso è stato eletto MVP di Milan-Bologna dai tifosi.

La Gazzetta dello Sport odierna dedica un focus proprio all’ex Club Brugge. Come sottolineato dallo stesso Stefano Pioli nelle interviste post-partita, Charles si sta impegnando per imparare il prima possibile la lingua italiana: un’ora al giorno di lezione con un professore collegato da remoto, ma non solo. Durante il trasferimento verso Milanello – scrive la Rosea – è sempre sintonizzato su Radio Sportiva per accelerare la conoscenza della lingua.

E poi la nuova casa: il classe 2001 avrebbe finalmente trovato il posto in cui lui e la fidanzata Jozefien (alle prese con gli ultimi due esami per concludere il percorso di studi in ambito medico) trascorreranno la vita milanese in zona Porta Nuova. Una città che sta imparando a conoscere sia passeggiando che viaggiando: si racconta di una sua visita ai luoghi simbolo della città su un bus scoperto che ha molto apprezzato. Infine si concede qualche cena fuori in compagnia di Yacine Adli, il quale sembra essere il compagno con il quale ha più legato finora. L’ambientamento dentro e fuori dal campo procede di pari passo: De Ketelaere vuole conquistare il Milan e Milano. E sabato c’è il derby…

Milan: Charles De Ketelaere (Photo by Pier Marco Tacca/AC Milan via Getty Images)
Milan: Charles De Ketelaere (Photo by Pier Marco Tacca/AC Milan via Getty Images)

Autore

condividi