HomeNewsChelsea, Thiago Silva in conferenza: "Bisogna stare attenti a Leao. Theo uno...

Chelsea, Thiago Silva in conferenza: “Bisogna stare attenti a Leao. Theo uno dei migliori al mondo”

Thiago Silva ha parlato dalla sala stampa di San Siro alla vigilia della sfida tra Milan e Chelsea, valida per la quarta giornata dei gironi di Champions League. Ecco le sensazioni del giocatore a poche ore dal match:

Cosa ne pensi di un tuo ritorno in rossonero? Come sarebbe finire la tua carriera qua? “Il mio passaggio al Milan è stato fatto, e la possibilità di tornare se c’era sarebbe stata prima di venire qua al Chelsea. Però per il futuro non si sa mai, sono felice qua e non penso succederà, però appunto non si sa mai”.

In Inghilterra si parla molto della tua età, come ti senti? “Sto bene ora, però dopo Crystal Palace ho avuto un po’ di raffreddore e anche ora non sono al 100%. Alla mia età attuale, 38 anni, ovviamente non posso pensare di poter giocare tutte le partite”.

Com’è tornare a San Siro? E del Milan cosa ne pensi? “Sono molto contento di essere qua dopo 11-12 anni, c’è tanto del mio passato in questo grande club. Il Milan dimostra sempre di essere bello e hanno sbagliato solo una partita, ma le grandi squadre non sbagliano due volte e sanno rialzarsi”.

Thiago Silva Nesta
Thiago Silva Nesta

Il tuo futuro? Quando sceglierai cosa fare? “Questo non è il momento di parlarne, ma è importante continuare a giocare bene. Per il resto ci penserò dopo anche con la mia famiglia”.

Quanto pesa l’assenza di Kante? “Lui ha avuto un infortunio importante in un momento importante. E’ una grandissima persona e sono felice di averlo conosciuto, è unico”.

Chi ti ha impressionato di più del Milan? E che emozione sarà domani? “Tomori mi ha impressionato tantissimo, ho visto il suo miglioramento dal Chelsea al Milan e ora lo vedo davvero preparato. Domani sarà un emozione grandissima, ancora di più per mia moglie che sicuramente piangerà”.

Come si ferma l’attacco del Milan? Con Leao ma anche la presenza di Theo.. “L’attacco del Milan sarà sicuramente difficile da difendere, e ripeto che i giocatori non sbagliano 2 volte. Occhio a Leao ma non solo, bisogna stare attenti anche a chi gliela passa perché non se la può prendere da solo. Con Theo invece i rossoneri guadagnano tantissimo, e secondo me lui è uno dei terzini più forti del mondo in questo momento”.

Chelsea: Thiago Silva - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Chelsea: Thiago Silva – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...

Milan, domani la partenza per Dubai: il programma dei rientranti, tra allenamenti e amichevoli

È giorno di vigilia a Milanello, ma non di una partita, bensì della partenza...

Dubai Super Cup – Arsenal e Lione inaugurano il torneo: ecco com’è andata

L'Arsenal non solo ha diramato la sua rosa per la Dubai Super Cup, in...

Ultim'ora

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...

Milan, domani la partenza per Dubai: il programma dei rientranti, tra allenamenti e amichevoli

È giorno di vigilia a Milanello, ma non di una partita, bensì della partenza...