HomeNewsMilan, da Caldara a Castillejo: ecco il residuo a bilancio dei partenti

Milan, da Caldara a Castillejo: ecco il residuo a bilancio dei partenti

Manca circa un mese all’apertura della sessione estiva del Calciomercato, ma a Casa Milan si lavora già incessantemente per regalare a Stefano Pioli una rosa ancora più competitiva di quella che ha appena vinto lo Scudetto. Prima di parlare di nuove acquisizioni c’è però da pensare ad alcuni esuberi, i rossoneri infatti hanno una serie di giocatori da vendere questa estate. I tre principali indiziati sono Mattia Caldara, Leo Duarte e Samu Castillejo.

Il difensore italiano, dopo l’annata passata a Venezia, farà ritorno a Milano, ma sarà solamente di passaggio. Su di lui c’è il forte interesse del Monza, neo promosso in Serie A, che dovrà, per provare ad accontentare la richiesta dei rossoneri, sborsare almeno 8 milioni di euro. Il difensore ex Atalanta, dopo essere stato acquistato per ben 36 milioni di euro è infatti tutt’oggi a bilancio per 7,5 milioni di euro. Il club meneghino non vorrebbe registrare una minusvalenza, perciò ci sarà da trattare.

Questione Duarte, il difensore brasiliano è stato acquistato dai rossoneri nell’agosto del 2019 per circa 11 milioni di euro, ma la sua avventura rossonera è stata caratterizzata da prestazioni deludenti e svariati infortuni. Dal gennaio 2021 il giocatore è in prestito all’İstanbul Başakşehir, club militante nella nella Süper Lig, la massima divisione del campionato turco. Il prestito è in scadenza al 30 giugno e c’è un riscatto fissato a circa 5 milioni di euro, cifra che accontenterebbe i rossoneri, poiché il ragazzo ha un peso residuo di circa 4,2 milioni di euro a bilancio.

Capitolo Castillejo, l’esterno offensivo spagnolo è stato acquistato dai rossoneri nell’agosto del 2018 per circa 21 milioni di euro, nell’affare che ha portato Carlos Bacca a vestire la maglia Villareal. La sua esperienza in rossonero si può definire agrodolce, con alcuni alti e tanti bassi, esperienza che è arrivata al termine. Più di una volta in questi anni il ragazzo originario di Malaga è stato vicino alla cessione, ma alla fine ha rifiutato ogni destinazione – italiana ed estera – pur di rimanere a Milano. Dopo la vittoria dello Scudetto però è stato proprio il numero 7 rossonero a salutare i tifosi con un post pubblicato su Instagram. L’ex giocatore del Villareal è a bilancio per circa 4 milioni di euro, perciò un’offerta che si avvicini a tale cifra accontenterà il management rossonero.

Milan: Samu Castillejo (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Samu Castillejo (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...

Milan, domani la partenza per Dubai: il programma dei rientranti, tra allenamenti e amichevoli

È giorno di vigilia a Milanello, ma non di una partita, bensì della partenza...

Ultim'ora

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...