HomeNewsAdli a Milan TV: "A questi livelli non puoi sbagliare i dettagli....

Adli a Milan TV: “A questi livelli non puoi sbagliare i dettagli. Ora ci sono poche chance, ma noi ci crediamo”

Yacine Adli ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Milan TV al termine della sfida contro il Borussia Dortmund, terminata 1-3 a favore dei tedeschi. Ecco l’analisi del numero 7 rossonero.

Credo che abbiamo approcciato molto bene la partita. Abbiamo avuto l’occasione di andare in vantaggio con il rigore di Oli e purtroppo non siamo riusciti a segnare. Poi loro hanno avuto il rigore. Siamo ripartiti bene e abbiamo segnato con Chukwueze. Potevamo fare il 2-1, poi c’è stato l’episodio sfortunato di Malick che succede nel calcio. Abbiamo poi perso l’equilibrio. C’era una grande atmosfera, ci dispiace per i tifosi“.

Sul match: “Era una partita di dettagli. Il mister ha dato tutte le informazioni alla squadra per essere pronti a questo, sapevamo che loro sarebbero ripartiti velocemente. Secondo me eravamo dentro alla partita, siamo mancati un po’ di concretezza dentro l’area, anche contro il Newcastle e Dortmund. Ora abbiamo poche chance per gli ottavi, ma daremo tutto e faremo di tutto per vincere a Newcastle, aspettando poi il risultato di Parigi“.

Adli conclude: “Sappiamo che questa competizione ha sempre dato emozioni diverse, soprattutto al Milan. Ci crederemo fino alla fine. Penso che abbiamo fatto delle belle partite, ma non sono sufficienti a questo livello. Quando sbagli sui dettagli a questi livelli, vieni punito“.

Milan: Yacine Adli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Yacine Adli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Parolo: “Che ricordi di quel Cesena-Milan! Galliani mi voleva in rossonero, Lotito rifiutò”

L'ex centrocampista, tra le altre, della Lazio, ed oggi commentatore tv, Marco Parolo, è...

Verso Lazio-Milan: i precedenti delle due squadre con l’arbitro Di Bello

E' il signor Marco Di Bello l'arbitro scelto dall'AIA per dirigere Lazio-Milan, match valido...

Niang e le parole al miele per il Milan: “Sono rimasto in rossonero per 6 anni, nel mio cuore hanno un posto speciale”

Dopo le dichiarazioni rilasciate a SportMediaset, M'Baye Niang è tornato a parlare di Milan....

Settore giovanile, il programma del weekend: Firenze, Como e Lecco sul cammino rossonero

Le Primavera aspettano la Fiorentina, U17, U16 e U15 in riva al lago La Fiorentina...

Ultim'ora

Parolo: “Che ricordi di quel Cesena-Milan! Galliani mi voleva in rossonero, Lotito rifiutò”

L'ex centrocampista, tra le altre, della Lazio, ed oggi commentatore tv, Marco Parolo, è...

Verso Lazio-Milan: i precedenti delle due squadre con l’arbitro Di Bello

E' il signor Marco Di Bello l'arbitro scelto dall'AIA per dirigere Lazio-Milan, match valido...

Niang e le parole al miele per il Milan: “Sono rimasto in rossonero per 6 anni, nel mio cuore hanno un posto speciale”

Dopo le dichiarazioni rilasciate a SportMediaset, M'Baye Niang è tornato a parlare di Milan....