Blue Skye rinuncia al ricorso per la vendita del Milan: ora dovrà 20mila euro di spese legali per la causa a Elliott

Categories

Nella giornata di ieri vi abbiamo raccontato della rinuncia al ricorso cautelare d’urgenza al Tribunale civile di Milano che Blue Skye aveva presentato per bloccare la vendita del club rossonero da Elliott a RedBird.

Secondo quanto rivelato da Calcio e Finanza, la società lussemburghese guidata da D’Avanzo e Cerchione è stata condannata al pagamento delle spese legali per complessivi 20mila euro. La rinuncia era arrivata in seguito alla scoperta che il closing fosse stato perfezionato il 31 agosto scorso: un’iniziativa cautelare di questo genere non si può portare avanti se la vendita è già stata realizzata.

Casa Milan - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Casa Milan MilanPress

Autore

condividi